500-commensali-alla-scoperta-di-antichi-sapori-a-montefalco

500 commensali alla scoperta di antichi sapori a Montefalco

500 commensali alla scoperta di antichi sapori a Montefalco

Nel teatro a cielo aperto della piazza del Comune i circa 500 commensali sono stati guidati alla scoperta di antichi sapori immersi tra la musica e rappresentazioni teatrali. Una grande e raffinata cena all’aperto in una delle piazze più belle d’Italia per  rivivere l’atmosfera del Rinascimento. L’Agosto Montefalchese si apre con questo importante evento che ha visto la partecipazione della Presidente della Giunta Regionale, Donatella Tesei l’Assessore Paola Agabiti e l’Assessore Enrico Melasecche oltre alle tante autorità civili e militari.

Tantissimi i Sindaci della nostra regione che hanno accolto l’invito a presenziare all’apertura ufficiale della manifestazione. La cena si è svolta nell’incantevole atmosfera della Piazza del Comune organizzata dall’Ente Fuga del Bove e dai quattro Quartieri della città di Montefalco. Grazie ai tantissimi volontari dei Quartieri in costume d’epoca, è stata servita un’ottima cena allietata dagli interventi del giullare di corte Gianluca Foresi e dallo spettacolo del Teatro del Ramino.

A conclusione della cena è stato presentato il Palio della Fuga del Bove dipinto da Sara Micanti. Quest’anno la manifestazione storica giunge alla sua 50° edizione e festeggia questo importante traguardo con la pubblicazione di un volume dedicato “50 anni della Fuga del Bove” sapientemente scritto e curato da Gilberto Scalabrini e con la mostra “50 anni di Fuga” curata dal comitato storico-artistico della Fuga del Bove e dalle responsabili del Corteo dei Quartieri.

La presentazione del volume si è tenuta della splendida cornice della Chiesa Museo di San Francesco alla presenza di tanti ex priori e collaboratori che hanno fatto la storia di questa rievocazione storica.

Inizia così una delle manifestazioni piu’ attese della Regione Umbra che dura dal 4 al 20 agosto con l’apertura, a partire dal 6 agosto delle Taverne ubicate nei posti piu’ belli di Montefalco, dove si potranno degustare i piatti della tradizione locale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.