a-peschici-grande-jazz-con-enzo-avitabile-e-tony-esposito.-“ritroviamo-nostre-radici”-–-l'immediato

A Peschici grande jazz con Enzo Avitabile e Tony Esposito. “Ritroviamo nostre radici” – l'Immediato

Il concerto di Enzo Avitabile con la partecipazione di Tony Esposito ha chiuso l’edizione 2022 di Peschici Jazz, la rassegna musicale di fine agosto organizzata dall’amministrazione comunale. Uno spettacolo entusiasmante con i due artisti napoletani mattatori della serata davanti ad un pubblico attento e partecipe. Avitabile è un grande trascinatore e la sua musica ha fatto ballare i numerosi spettatori di Piazza Pertini.

In questi giorni le radio nazionali a rotazione stanno programmando il suo ultimo singolo “Salvami” con Luciano Ligabue che anticipa l’album dell’artista di Napoli in uscita a settembre. Sul palco di Peschici le canzoni più belle per celebrare i suoi 40 anni di attività professionale e per presentare il suo ultimo progetto. “E’ un progetto di trasposizione acustica della nostra musica con una sorta di de-americanizzazione del linguaggio, bisogna tornare alle nostre radici per capire chi siamo e per cantare la nostra umanità”. Avitabile e Esposito non dimenticano i loro continui incontri con i Cantori di Carpino e del Gargano.

“Abbiamo recuperato tutta la tradizione dai suoni alla letteratura di partenza. I Cantori di Carpino, Sacco, Maccarone e Piccirillo su tutti per noi sono stati un punto di riferimento sotto l’aspetto etico e sociologico per recuperare l’identità culturale”. Il concerto si è chiuso con una dedica speciale a Pino Daniele.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.