adenovirus-e-poxvirus-ingegnerizzati,-i-piu-usati-come-vettori-per-produrre-vaccini

Adenovirus e poxvirus ingegnerizzati, i più usati come vettori per produrre vaccini

Skip to content

Grandeinganno

Grandeinganno

Sono tanto semplici gli uomini e tanto obbediscono alle necessità presenti, che colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare. (Niccolò Machiavelli)

Gli sforzi per produrre vaccini contro malattie infettive e immunoterapie per il cancro si sono evoluti per utilizzare una varietà di sistemi di espressione eterologhi come i vettori virali. Questi vettori sono spesso attenuati o ingegnerizzati per fornire in sicurezza geni che codificano per antigeni di diversi agenti patogeni. 

I vettori di adenovirus e poxvirus sono tra i vettori virali più frequentemente utilizzati per sviluppare vaccini profilattici contro malattie infettive e vaccini terapeutici contro il cancro. 

Questa mini-recensione descrive le tendenze e i processi nella produzione su larga scala di vettori di adenovirus e poxvirus per soddisfare le esigenze delle applicazioni cliniche. 

Descriviamo brevemente i principi generali per la produzione e la purificazione di vettori virali di adenovirus e poxvirus. Attualmente, I metodi di produzione dei vettori di adenovirus e poxvirus si basano su tecnologie di coltura cellulare consolidate. Sono stati valutati diversi miglioramenti per aumentare la resa e ridurre i costi di produzione complessivi, come la coltivazione a densità cellulari elevate e la lavorazione continua a valle. Inoltre, i progressi nella caratterizzazione dei vettori faciliteranno notevolmente lo sviluppo di nuovi vaccini candidati con vettori.

Studi scientifici

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.