aggiornamento-gps,-errore-commesso-nel-2020-nel-servizio:-come-risolvere-[video]

Aggiornamento GPS, errore commesso nel 2020 nel servizio: come risolvere [VIDEO]

Fino al 31 maggio è possibile presentare domanda per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze, GPS, e di istituto. A rispondere ai dubbi dei nostri lettori durante il question time del 27 maggio è Chiara Cozzetto, rappresentante della segreteria nazionale di Anief.

Se ci si accorge di errori nelle date del servizio inserito nel 2020 è possibile eliminare la domanda e ripresentarla, dal momento che non c’è modo di modificare quanto inserito nel 2020?

Non c’è modo di modificare quanto inserito nel 2020, spiega Cozzetto. L’unica soluzione potrebbe essere – se mancano dei giorni di servizio che non sono già presenti nella domanda – aggiungere i mesi mancanti per completare i punti dell’anno. Se invece sono proprio sbagliate le date, ad esempio contratto fino al 30 marzo ma ho inserito 30 aprile, con la scuola con cui si stipula il primo contratto si farà la richiesta di correzione del punteggio.

Numerosi aspiranti segnalano inoltre di aver flaggato nel 2020, sbagliando, servizio ex art. 15 e inserendo la valutazione al 50% erroneamente riferita a “Il servizio di insegnamento antecedente all’anno 2000, prestato in istituti di istruzione secondaria legalmente riconosciuti o pareggiati, ovvero nella scuola primaria parificata, ovvero nella scuola dell’infanzia pareggiata, è valutato la metà dei punteggi previsti per i punteggi specifici o aspecifici. Analogamente è valutato il servizio prestato nelle scuole non paritarie inserite negli albi regionali di cui all’articolo 1-bis, comma 5, del decreto-legge 5 dicembre 2005, n. 250, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 febbraio 2006, n. 27”

il Ministero non ha previsto di poter operare su quanto dichiarato nel 2020, confidando nel fatto che nel frattempo segreterie e uffici scolastici fossero intervenuti in merito e che le graduatorie fossero “limpide e cristalline”.

Nell’OM n. 112 del 6 maggio 2022 leggiamo infatti “Al punteggio posseduto dai candidati già iscritti nelle GPS, si aggiunge quello relativo ai nuovi titoli e servizi conseguiti successivamente al 6 agosto 2020 – termine per la presentazione delle domande di iscrizione alle GPS costituite per il biennio 2020/2021-2021/2022 – ed entro la data di scadenza del termine di presentazione delle domande, ovvero a quelli già posseduti, ma non presentati entro la suddetta data del 6 agosto 2020

Anche in questo caso dunque bisognerà rivolgersi all’Ufficio Scolastico per la modifica.

La risposta al minuto 53:42

Aggiornamento GPS graduatorie provinciali e di istituto, scadenza 31 maggio: video guida, FaQ e question time. AGGIORNATO

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.