al-museo-della-pesca-di-san-feliciano-l’omaggio-di-20-illustratori-a-gianni-rodari

Al Museo della pesca di San Feliciano l’omaggio di 20 illustratori a Gianni Rodari

MAGIONE – Ultimo fine settimana al Museo della pesca e del lago Trasimeno a San Feliciano di Magione per poter vedere, nell’ambito della mostra permanente “La rivoluzione della fantasia. Rodari, Munari e gli altri tra punti e linee”, la sezione temporanea dedicata alla pubblicazione “Rodari Ambiente”, Einaudi ragazzi con presentazione di Pino Boero. La mostra è realizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Magione in collaborazione con Accademia Drosselmeier, Einaudi Ragazzi, Libreria Libri Parlanti di Castiglione del lago.

In esposizione le 20 tavole realizzate da illustratori internazionali per le storie e le filastrocche di Gianni Rodari dedicate al tema della natura. Storie per crescere e imparare il rispetto della vita e del mondo che ci circonda, giocando con le parole magiche del Maestro della Fantasia. Illustrazioni e testi che parlano di natura, sostenibilità, ambiente, ecosistema, animali, crescere.  Tra gli illustratori nomi affermati come Simone Rea, Jesús Cisneros, Mariachiara di Giorgio e Maki Hasegawa, e tanti giovani come Andrea Antinori, Naida Mazzenga, Giulia Pastorino, Irene Penazzi, Elisa Marzano. Tra le filastrocche illustrate Il sole e la nuvola (da Favole al telefono) L’omino delle nuvole (da Filastrocche per giocare), tar le storie una bellissima Alice casca in una lucciola. Le prossime esposizioni temporanee saranno realizzate in collaborazione con Comitato ricerche associazione pionieri (CRAP), Biblioteca comunale Luigi Fumi e Centro Studi Gianni Rodari di Orvieto, Centro studi Casa delle arti e del gioco Mario Lodi, Edizioni Corsare. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.