attive-le-uca-in-tutto-il-territorio-del-distretto-di-terni

Attive le Uca in tutto il territorio del distretto di Terni

Per la valutazione clinica domiciliare dei pazienti positivi

(ANSA) – PERUGIA, 13 LUG – L’Azienda Usl Umbria 2 ha attivato in tutto il territorio del distretto di Terni le Uca, Unità di continuità assistenziale, per la valutazione clinica domiciliare dei pazienti positivi al Covid-19. Operativi in orario diurno sette giorni su sette, i team medici hanno lo specifico compito di valutare e monitorare, su segnalazione del medico di famiglia o del pediatra, i pazienti Covid positivi o sospetti, che sono a domicilio, nelle strutture territoriali, dimessi dal pronto soccorso o dal reparto ospedaliero. L’attivazione delle Uca è stata definita e programmata nel tardo pomeriggio di martedì 12 luglio, in un incontro tra Regione Umbria e Aziende sanitarie Usl 1 e Usl 2, presenti il direttore regionale Sanità Massimo D’Angelo e i dodici direttori dei distretti delle due Asl. Come anticipato nei giorni scorsi dal direttore sanitario dell’Azienda Usl Umbria 2 Simona Bianchi, le Uca attive nei territori sono composte da professionisti altamente formati e con grande esperienza alle spalle, acquisita nelle Unità speciali di continuità assistenziale durante la lunga emergenza pandemica.

    A Terni l’attivazione e l’organizzazione delle Unità di continuità assistenziale, composte da sei medici, è stata messa a punto dal direttore del distretto sanitario della Usl Umbria 2 Stefano Federici. Forniranno assistenza nel territorio in orario diurno nei giorni feriali e festivi. In linea con quanto avviene nel Paese, anche nel distretto di Terni dai primi giorni di luglio si registra una forte ripresa delle attività sanitarie di prevenzione, monitoraggio e contrasto al Covid-19. Nell’hub vaccinale della sede centrale di viale Bramante le vaccinazioni sono passate dalle 30 giornaliere di giugno alle oltre 120 (tre terze e quarte dosi) mentre nella postazione tamponi drive through, attiva nella fascia oraria 8.30- 0.30, vengono fatti circa 100 tamponi giornalieri.

    L’Azienda Usl Umbria 2 rinnova l’invito alla popolazione a mantenere alta l’attenzione e a completare il ciclo vaccinale prenotando l’appuntamento negli hub vaccinali dell’Umbria tramite il portale regionale: https://vaccinocovid.regione.umbria.it/ (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.