bambi-e-un-lupo-ripresi-a-nocera-umbra-da-due-piccoli-esploratori-(video)

Bambi e un lupo ripresi a Nocera Umbra da due piccoli esploratori (video)

Un papà in giro per il bosco con i suoi due figli piccoli e due video che testimoniano come la natura si stia riprendendo i suoi spazi. A raccontarlo è Massimiliano Squadroni, project manager di Scenari Digitali srl, una startup di Foligno innovativa nel settore dell’information technology e fondatore di Umbria Meteo. La famiglia è residente ad Assisi e i due bambini, Biagio e Adele, vivono con il papà e la mamma nel comune di Assisi dove frequentano anche la scuola. Il papà è originario di Nocera Umbra e la mamma di Rivotorto di Assisi. E, dopo le osservazioni dei mesi scorsi, i bimbi hanno ‘catturato’ via video un Bambi (che nella versione originale della favola era un capriolo e non un cervo) e un lupo nella zona di Nocera Umbra.

“In questo periodo così complicato per tutti noi abbiamo deciso con i miei figli Biagio di 9 anni e Adele di 12 di andare a “caccia di impronte” nel bosco vicino alla nostra casa di Nocera Umbra. Per soddisfare la nostra curiosità e svelare gli abitanti del bosco abbiamo posizionato delle foto-trappole! La prima notte di riprese abbiamo “avvistato” un bellissimo lupo… nelle notti successive ci sono venuti a trovare – oltre a Bambi – il tasso, la volpe e anche mamma cinghiale con i suoi teneri cuccioli. Abbiamo così pensato di creare un canale youtube in onore del nostro piccolo esploratore Biagio con l’aiuto in regia della sorella Adele”. (Link diretto al video)

L’articolo Bambi e un lupo ripresi a Nocera Umbra da due piccoli esploratori (video) proviene da AssisiNews.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *