berlusconi-ricoverato,-parla-il-medico:-cosa-filtra-sulle-sue-condizioni

Berlusconi ricoverato, parla il medico: cosa filtra sulle sue condizioni

Giornata concitata sui social dove più volte è rimbalzata la notizia delle condizioni critiche di Silvio Berlusconi. Pochi minuti fa è intervenuto il medico personale del Cavaliere

Morte Imane Fadil indagati undici medici
Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia (fonte: Getty Images)

C’era chi, nel ricovero avvenuto qualche giorno fa al San Raffaele di Milano, ci aveva visto l’ennesimo escamotage per evitare di essere in aula durante una delle udienze del processo Ruby Ter che lo vede coinvolto. In realtà, sembra proprio che questa volta Silvio Berlusconi stia affrontando una delle sfide più dure. L’ultimo anno non è stato semplicissimo: dai continui ricoveri fino alla contrazione del covid, ma il Cavaliere è sempre tornato ai suoi doveri di leader in pectore di Forza Italia, nonostante da tempo abbia delegato ad Antonio Tajani lo svolgimento delle mansioni quotidiane.

Nel corso delle ultime ore sui social sono rimbalzate più notizie sulle sue condizioni di salute, definite critiche e irreversibili. Alcuni ne avevano addirittura già scritto l’elogio funebre. Ecco che quindi è dovuto intervenire direttamente il suo medico personale, Alberto Zangrillo, per mettere uno stop alle voci che davano il suo paziente in fin di vita.

Zangrillo e Matteo Salvini sulle condizioni di Silvio Berlusconi

Ogni giornata di lavoro al San Raffaele è molto impegnativa. TUTTI i miei pazienti stanno bene. Fatevene una ragione.

— Alberto Zangrillo (@azangrillo) May 14, 2021

Intervenuto direttamente su Twitter, il dottor Alberto Zangrillo ha rassicurato il web che tutti i suoi pazienti stanno bene, alludendo ovviamente alle insistenti voci che sono circolate in queste ore. Addirittura, alcune indiscrezioni parlano di dimissioni già domani. A costringerlo al ricovero, ancora una volta, sono stati i sintomi del cosiddetto long covid e anche se le parole di Zangrillo fanno ben sperare, Matteo Salvini è stato più cauto.

Il leader della Lega avrebbe sentito Berlusconi al telefono questo pomeriggio. Sarebbe stato il Cavaliere a chiamarlo per complimentarsi dell’assoluzione arrivata oggi per il caso Gregoretti. Al termine della chiamata, Salvini ha dichiarato ai cronisti che “non sta benissimo, ma ne uscirà, è un guerriero”.

All’indirizzo del leader di Forza Italia sono arrivati anche gli auguri di buona guarigione di Antonio Tajani, suo “vice” e della senatrice Licia Ronzulli, anche lei forzista, che, lasciando l’ospedale dopo avergli fatto visita, ha detto: “Non è tempo di coccodrilli, il presidente Berlusconi ci seppellirà”.

Ho appena parlato con @berlusconi .A nome di tutta @forza_italia gli ho fatto gli auguri di pronta guarigione

— Antonio Tajani (@Antonio_Tajani) May 14, 2021

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *