bologna,-assalto-all’ultima-fiala-j&j-all’open-day-vaccinale:-nella-bolgia-si-sfiora-la-rissa-(video)

Bologna, assalto all’ultima fiala J&J all’open day vaccinale: nella bolgia si sfiora la rissa (video)

giovedì 3 Giugno 13:39 – di Greta Paolucci

Bologna open day vaccinale J&J

Bologna, all’open day vaccinale con J&J, code e tensioni tra la folla già dalla notte prima. Un maxi-assembramento in barba a coprifuoco e misure di distanziamento. Che ha scatenato un caos di spintoni e file chilometriche, in cui si è sfiorata la rissa. L’appuntamento per accaparrarsi una delle 1.200 dosi di vaccino Johnson & Johnson messe a disposizione ieri alla fiera di Bologna è degenerato in un assalto all’ultima fiala. Complice, molto probabilmente, il fatto che il siero anti-Covid in questione prevede un’unica somministrazione. Evitando dunque i disagi previsti con le prenotazioni dei richiami che cadono in piena estate. Durante le vacanze…

Bologna, open day vaccinale con J&J: code e tensioni tra la folla radunata già dalla notte prima

Dunque, in barba a coprifuoco e a misure anti-assembramento, la folla di bolognesi ieri presidiava l’hub cittadino in Fiera per il primo Open Day vaccinale in Emilia-Romagna già da prima della mezzanotte, precedente il d-day. Trasformando l’appuntamento vaccinale in un vero e proprio «assalto» alle 1200 dosi di Johnson&Johnson disponibili. Cosa che ha indotto l’Ausl di Bologna a raddoppiare le fiale disponibile con altre 1.200 dosi di siero per fare fronte a una platea che ha ingigantito il numero delle presenze. Un afflusso sempre più consistente e rumoroso, capitanato soprattutto da giovani arrivati con la speranza di ricevere il monodose. Una partecipazione di massa, quella riscossa dall’appuntamento con le immunizzazioni di Bologna, che nonostante le buone intenzioni di coloro i quali, arrivati per primi, hanno tentato di dare un ordine sistematico a prenotazioni improvvisate.

Bologna, open day vaccinale con J&J, assembramenti in barba a coprifuoco e distanziamento

Un’organizzazione volenterosa e disciplinata che, col passare delle ore, è franata sotto l’onda d’urto di arrivi sempre più numerosi. Trasformando in un caos l’evento vaccinale, con i ragazzi all’arrembaggio dell’hub di Bologna dove, inevitabilmente, si sono create tensioni e dissapori tra le persone in coda. Una fila che si è allungata a dismisura e che è arrivata a occupare, come si vede in uno dei video postati in basso, fino a via Stalingrado: a centinaia di metri dall’ingresso della Fiera. Dove, già prima dell’alba, erano incolonnati alla meglio oltre 2.000 candidati. Un numero cresciuto poi ulteriormente che, dopo le 8 del mattino – riporta il Corriere della sera tra gli altri – ha portato all’intervento di alcuni agenti delle forze dell’ordine, chiamati a garantire ordine e sicurezza per il proseguo della giornata.

Sotto, video da Youtube

Commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *