busitalia-umbria,-piu-di-50-mila-i-viaggiatori-controllati

Busitalia Umbria, più di 50 mila i viaggiatori controllati

Busitalia Umbria, più di 50 mila i viaggiatori controllati

Busitalia Umbria – Prosegue il progetto di Busitalia Umbria (Gruppo FS Italiane) di verifica straordinaria dei biglietti che, in poco più di tre settimane, ha interessato oltre 50.000 viaggiatori. I controlli sono stati più che raddoppiati anche grazie al supporto di personale qualificato che opera in affiancamento ai verificatori Busitalia. Fondamentale è stata la collaborazione riscontrata quotidianamente da parte dei viaggiatori, che hanno colto lo spirito educativo e costruttivo dell’iniziativa.

  • in sole tre settimane, nell’ambito della campagna di verifica straordinaria dei tickets 

IL PROGETTO – L’attività di verifica straordinaria ha l’obiettivo di sensibilizzare i viaggiatori al rispetto delle regole di viaggio e punta a prevenire, contrastare e ridurre il fenomeno dell’evasione tariffaria.

COME SI SVOLGONO LE ATTIVITÀ – I controlli, effettuati sia a bordo che alle fermate, verificano il possesso di regolare e valido titolo di viaggio da parte dei viaggiatori: in caso di irregolarità si procede a norma di legge all’emissione del verbale di contestazione della violazione nonché all’accertamento delle generalità del viaggiatore nel caso non esibisca un valido documento di identità. Gli operatori impiegati nell’attività di verifica sono tutti gli effetti pubblici ufficiali con qualifica di agenti accertatori e sono tenuti a rilevare ogni violazione o presunta violazione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *