calenda,-l'ossessione-del-draghi-bis:-“se-superiamo-10%-gli-chiederemo-di-restare”

Calenda, l'ossessione del Draghi bis: “Se superiamo 10% gli chiederemo di restare”




Roma, 30 ago – Carlo Calenda non può vivere senza sognare il Draghi bis, e nelle ultime dichiarazioni riportate da Agenzia Nova lo conferma ancora una volta.

Calenda e il sogno eterno del Draghi bis

Calenda scrive su Twitter esprimendo per l’ennesima volta il suo sogno sul Draghi bis: “Non esiste ‘voto utile’ a prescindere, perché ci sono quattro coalizioni in campo. Se il terzo polo arriva sopra il 10 per cento, (e Swg ci ha appena dato al 6,8 in forte crescita), la destra non vince, e due minuti dopo si formerà una maggioranza che chiederà a Draghi di restare”. Poi insiste: “Questo Paese deve andare avanti sull’agenda Draghi perché è un’agenda di buonsenso”.

Il Terzo Polo e le elezioni

“Se il Terzo Polo avrà un buon risultato, bisognerà trovare un governo e vista la situazione che abbiamo speriamo vada avanti l’attuale premier”, prosegue Calenda. Che conclude così: “Io con Draghi ho parlato solo di questioni che hanno a che fare con il mio vecchio incarico, non di questioni politiche. Sarebbe sbagliato attribuirselo, io non sono parte dell’esecutivo. La cosa importante oggi è cercare di far scegliere gli italiani su un programma di serietà e pensiamo che lui possa farlo meglio di tutti”.

Stelio Fergola

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.