capitale-italiana-della-cultura-2025,-incontro-aperto-ad-assisi-per-presentare-idee-e-proposte

Capitale italiana della cultura 2025, incontro aperto ad Assisi per presentare idee e proposte

Entra nel vivo la corsa per le sedici candidate italiane – Agrigento, Aosta, Assisi, Asti, Bagnoregio (Viterbo), la Città Metropolitana di Reggio Calabria, Enna, Lanciano (Chieti), Monte Sant’Angelo (Foggia), Orvieto, Otranto (Lecce), Peccioli (Pisa), Pescina (L’Aquila), Roccasecca (Frosinone), Spoleto e Sulmona – a Capitale italiana della cultura 2025.

Il dossier di candidatura sarà sottoposto alla valutazione di una commissione di sette esperti nella gestione dei beni culturali e dovrà contenere un progetto culturale della durata di un anno, inclusivo del cronoprogramma e delle singole attività previste. Entro il 15 novembre 2022 la commissione definirà la short list delle 10 città finaliste e la procedura di valutazione si concluderà entro il 17 gennaio 2023. Il titolo di Capitale italiana della cultura, voluto dal ministro della Cultura Dario Franceschini, viene conferito per la durata di un anno e la città vincitrice riceve un milione di euro per la realizzazione del progetto. Procida detiene il titolo per il 2022, Bergamo e Brescia saranno Capitali italiane della Cultura per il 2023 e la città di Pesaro assumerà questo titolo nel 2024.

La Città di Assisi ha inviato la propria manifestazione di interesse al Ministero della Cultura e il team di lavoro sta elaborando le linee guida del progetto per la Capitale Italiana della Cultura 2025. Nell’ambito del percorso di condivisione con la comunità assisana, le associazioni e i cittadini, da oggi è possibile inviare in modo semplice e veloce le proprie idee, i propri suggerimenti e le proprie proposte direttamente al gruppo che sta preparando il progetto. Per facilitare al massimo la partecipazione è stato predisposto un modulo su cui scrivere sinteticamente i propri contenuti. Il modulo, creato attraverso Google form, è reperibile accedendo al sito istituzionale www.comune.assisi.pg.it in apertura, sull’home page, si trova uno spazio informativo dedicato alla candidatura Assisi Capitale Italiana della Cultura 2025 con il link che, una volta cliccato, conduce al modulo. L’amministrazione comunale, inoltre, ha organizzato per sabato 10 settembre un incontro nella Sala della Conciliazione, a partire dalle 9,30 al quale sono invitati associazioni, gruppi, stakeholders, e naturalmente i cittadini e le cittadine di Assisi. Il termine per presentare il proprio progetto di candidatura è il 13 settembre.

Foto di Edoardo Busti | Unsplash

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *