carmen-consoli-incanta-orvieto-con-le-sue-parole-di-burro

Carmen Consoli incanta Orvieto con le sue Parole di burro

foto di Rossana Astrid Aldrighi

di Valentino Saccà

Orvieto Sound Festival 2022 chiude i battenti con l’emozionante concerto di Carmen Consoli dopo le serate con protagonisti Rkomi e Noemi, anche quest’anno il festival musicale diretto da Pino Strabioli ha colto nel segno.

Attualmente impegnata con il suo tour “Volevo fare la rock star”, Carmen Consoli fa tappa all’Orvieto Sound Festival regalando una serata emozionate agli abitanti della Rupe, incantandoli con le sue “Parole di burro” e dando una scossa di adrenalina folk-rock ad un pubblico che ha bisogno di gettarsi alle spalle mascherine e solitudini da confinamento.

Piazza del Popolo brulicante di persone che vogliono vivere ed emozionarsi con le raffinate composizioni della talentuosa cantautrice e polistrumentista catanese, lanciata poco più che ventenne con il singolo “Amore di plastica” per poi ricevere la definitiva consacrazione con “Confusa e felice” e a seguire con l’album “Stato di necessità”.

Il suo è sempre stato un cantautorato improntato alla ricerca sonora e all’eleganza nella scrittura dei testi, ma al tempo stesso in grado di arrivare a tutti senza mai cedere alla facile produzione commerciale. Mescolando pop, folk-rock e ritmi della tradizione mediterranea Carmen Consoli si è sempre raccontata con sentimento e un pizzico di ironia, fra tradizione e innovazione, ricordi della sua Catania (con fiori d’arancio e profumo di limoni) e uno sguardo tagliente, e a volte malinconico, sul vivere contemporaneo, specialmente sulla difficoltà dell’essere donna ma uscirne comunque e sempre a testa alta.

Durante il live il suo brano sanremese “In bianco e nero” (dedicato alla madre) ancora oggi suona come un classico/contemporaneo di struggente bellezza, per poi arrivare alla recente “Mago Magone” dedicata a un certo folklore meridionale legato ancora al rito magico e in chiusura “Volevo fare la rock star” esprime lo spirito libero e fiero di Carmen, la cantantessa sicula che come una Circe con la chitarra ha saputo ammaliare il suo pubblico.

Correlati

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.