celebrata-la-festa-della-repubblica-con-due-nuovi-cavalieri-tifernati

Celebrata la Festa della Repubblica con due nuovi cavalieri tifernati

L’avvocato, Roberto Bianchi e il Luogotenente carica speciale, sottoufficiale dell’Arma dei carabinieri, Maurizio Bambini, sono stati insigniti oggi dell’onorificenza dell’ordine al merito della Repubblica. La cerimonia ufficiale di consegna dei titoli di “cavaliere” si è svolta oggi pomeriggio a Perugia, al “Salone Bruschi” della Prefettura, da parte del Prefetto, Armando Gradone, nell’ambito della cerimonia di celebrazione del 75esimo della fondazione della Repubblica Italiana. Alla cerimonia in Prefettura, in rappresentanza del comune e del sindaco, Luciano Bacchetta,  ha partecipato l’assessore Michela Botteghi.   «Quella odierna del 2 giugno, ora più che mai, è una data carica di emozioni e ricordi. È anche una grande occasione di sviluppo, benessere e speranza per la ripartenza per tutti sull’esempio, di chi, come i tifernati, Roberto Bianchi e Maurizio Bambini, sono stati insigniti delle onorificenze al merito della Repubblica per mano del Prefetto di Perugia che ringrazio a nome della comunità locale e del comune per l’impegno continuo e la dedizione dimostrata nell’affrontare la pandemia dimostrandosi attento e vicino alla popolazione così duramente provata», ha detto l’assessore a margine della manifestazione. «Le più sentite congratulazioni ai neo-cavalieri che si sono distinti nei rispettivi ambiti professionali, sociali e familiari tanto da meritare questi prestigiosi riconoscimenti», ha concluso l’assessore Botteghi, subito dopo la foto di rito.

Ultime notizie di Attualità per Città di Castello

Il centro storico torna a nuova vita: nove interventi per 5 milioni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *