cgil-alta-umbria:-fabrizio-fratini-e-il-nuovo-responsabile-di-zona

Cgil Alta Umbria: Fabrizio Fratini è il nuovo responsabile di zona

Fabrizio Fratini è il nuovo responsabile della zona Alta Umbria (Città di Castello, Umbertide, Gubbio, Gualdo Tadino) della Camera del Lavoro di Perugia. La nomina è avvenuta venerdì al termine dell’attivo territoriale di quadri e delegati della Cgil provinciale che si è svolto a Città di Castello. Fratini subentra a Maurizio Maurizi, che ha completato il suo mandato, e proseguirà ora l’attività sindacale all’interno della lega pensionati dello Spi Cgil Alto Tevere. A Maurizi è andato il ringraziamento dell’organizzazione per l’ottimo lavoro svolto. Con la nomina di Fratini, che è anche componente della segreteria provinciale della Cgil, si completa il quadro di responsabilità territoriali della Camera del Lavoro di Perugia.

Le più sentite congratulazioni e augurio di buon lavoro, sono state formulate oggi dal sindaco, Luciano Bacchetta a Fabrizio Fratini, nuovo responsabile della zona Alta Umbria (Città di Castello, Umbertide, Gubbio, Gualdo Tadino) della Camera del Lavoro di Perugia. Il sindaco Bacchetta, nel sottolineare come da “altotiberino”, Fratini conosca a fondo le vicende e le vertenze che nel corso degli anni hanno interessato questo territorio auspica “di proseguire nel fattivo e leale confronto con le organizzazioni sindacali per poter affrontare insieme le prossime sfide ora più che mai che ci apprestiamo ad uscire con prudenza e grazie alla vaccinazione di massa dal tunnel della pandemia”. Bacchetta infine rivolge un ringraziamento per il lavoro svolto dal responsabile di zona uscente, Maurizio Maurizi, che ha completato il suo mandato, e proseguirà ora l’attività sindacale all’interno della lega pensionati dello Spi Cgil Alto Tevere.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *