chi-e-flavio-insinna:-vita-dell’attore-e-presentatore

Chi è Flavio Insinna: vita dell’attore e presentatore

Flavio Insinna è diventato un grandissimo nome della televisione italiana grazie alle sue parti come attore, ma anche e soprattutto per la conduzione del programma televisivo “Affari tuoi”. Con il Premio regia televisiva e una candidatura a uomo dell’anno, ecco la storia del noto presentatore tv. 

Chi è Flavio Insinna

Flavio Emanuele Insinna (Roma, 3 luglio 1965) è un attore e conduttore televisivo italiano. Nonostante le origini siciliane, cresce nella capitale italiana dove si svolge anche tuttto il suo percorso accademico. Concluso il liceo classico prova ad entrare nell’Arma dei Carabinieri, senza ottenere successo, così decide di iscriversi alla scuola di recitazione di Alessandro Fersen. Si diploma nel 1990 con Gigi Proietti che ha diretto il “Laboratorio di esercitazioni sceniche”

Insinna si inserisce prima nel mondo del teatro e del cinema con film come “Metronotte” a fianco di Diego Abatantuono e “Il partigiano Johnny” con Stefano Dionisi.

Il suo personaggio più noto è però sicuramente quello di Flavio Anceschi, capitano dei Carabinieri nella serie televisiva della Rai “Don Matteo”. A questo progetto sulla tv di stato se ne aggiungono altri, tra cui nello specifico fiction sull’eccidio alle Fosse Ardeatine. 

Chi è Flavio InsinnaInizio della carriera di Flavio Insinna

Esordisce come conduttore nel 2006 quando diventa il volto del noto programma “Affari tuoi” con cui ottiene grandissimo successo. Prima della sua conduzione sembrava aver perso successo, ma dal suo arrivo sono numerose le occasioni in cui supera gli ascolti di Striscia la notizia, mandato in onda alla stessa ora su Canale 5.

Grazie a questo traguardo ottiene il Telegatto come personaggio rivelazione dell’anno e riceve l’invito al Festival di Sanremo come ospite dell’ultima serata. 

In questi anni si riavvicina anche alla recitazione, sia in telefilm come “Ho sposato uno sbirro”, ma anche in progetti cinematografici come “Ex”, un film di Fausto Brizzi. Nel 2011 conduce “La corrida” su Canale 5 insieme ad Antonella Elia che lo accompagna in questa inaugurazione nei programmi Mediaset. Prosegue con la conduzione di “Il braccio e la mente” per poi riavvicinarsi alla Rai con progetti radiofonici e televisivi. Conduce infatti “Per favore parlate al conducente” sui Radio 2 e nello stesso anno conduce in seconda serata la maratona benefica di Telethon.

Il grande successo di Flavio Insinna

Chi è Flavio Insinna

Nel 2014 pubblica il suo romanzo dal titolo “La macchina della felicità” e nello stesso anno presta la voce a Baymax, protagonista del film d’animazione Disney “Big Hero 6”. Grazie al successo incredibile ottenuto con “Affari tuoi”, ottiene la conduzione dello spettacolo del 31 dicembre 2014 “L’anno che verrà”. 

Segue poi la conduzione de “Il grande match”, talk show sportivo che si inserisce dopo le partite dei Campionati europei di calcio in seconda serata. Con Federico Russo presente il programma “Dieci cose” e, provata l’accoppiata vincente”, collabora con il collega anche durantela finale dell’ Eurovision 2017. L’anno successivo viene scelto per condurre “L’Eredità” epartecipa come ospite ad alcuni programmi come “Vieni da me” di Caterina Balivo o “Ballando con le stelle” di Milly Carlucci che lo sceglie inoltre come giudice di “Il cantante mascherato”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *