chi-e-pablo-mari,-il-calciatore-ferito-nel-supermercato-di-assago:-“ferito-alla-schiena”-–-il-riformista

Chi è Pablo Mari, il calciatore ferito nel supermercato di Assago: “Ferito alla schiena” – Il Riformista

Stava facendo shopping con la moglie e il figlio piccolo

Elena Del Mastro — 27 Ottobre 2022

Chi è Pablo Mari, il calciatore ferito nel supermercato di Assago: “Ferito alla schiena”

Stava passeggiando tranquillamente con la moglie Veronica e il loro figlio piccolo nel centro commerciale di Assago quando un uomo ha iniziato a colpire i passanti con un coltello. Il calciatore del Monza Pablo Mari è tra i feriti del folle gesto che si è verificato giovedì 27 intorno alle 19.30. Trasportato subito all’ospedale Niguarda, è cosciente e non in pericolo di vita. Ma lo spavento è stato grande.

Pablo Marì è il perno della difesa del Monza. Secondo quanto riportato dall’Agi, è arrivato in Brianza ad inizio agosto in prestito dall’Arsenal, con obbligo di riscatto in caso di salvezza, il 29enne spagnolo cresciuto nel Maiorca è alla sua seconda esperienza italiana: nella seconda metà della passata stagione ha infatti disputato 15 partite con la maglia dell’Udinese. Mari ha collezionato in questa stagione 8 presenze, mettendo a segno anche una rete nella vittoria del Monza sullo Spezia.

Come sta Pablo Mari

“Il giocatore ha avuto una ferita abbastanza profonda sulla schiena, penetrante, ma non ha toccato organi vitali: non è in pericolo di vita”, ha detto Adriano Galliani, Ad del Monza, ai microfoni di “Tg2 Post”. Galliani appena saputa la notizia del folle gesto è corso in ospedale dal calciatore. “Mi dicono che dovrebbe riprendersi abbastanza rapidamente – ha aggiunto – Ha dei muscoli lesionati, delle lesioni ma non è gravissimo. È cosciente e gli stanno dando dei punti in una sala operatoria o qualcosa di simile. Ma ripeto, non è in pericolo di vita”.

Subito sono arrivati per lui messaggi di solidarietà tra cui quello della sua squadra: “Caro Pablo, siamo tutti qui vicino a te e alla tua famiglia, ti vogliamo bene, continua a lottare come sai fare, sei un guerriero e guarirai presto”.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *