chi-era-giorgio-faletti:-vita-dell’attore

Chi era Giorgio Faletti: vita dell’attore

Con una lunghissima carriera alle spalle, ecco la storia di Giorgio Faletti, un uomo molto noto nel mondo dello spettacolo. Inizia la sua carriera in tv, per poi dimostrare di saper conquistare il pubblico anche attraverso la musica e la scrittura.

Chi era Giorgio Faletti

Giorgio Faletti (Asti, 25 novembre 1950 – Torino, 4 luglio 2014) è stato un attore, scrittore e cantautore italiano. Cresce in un ambiente umile e modesto ijnsieme al padre commerciante ambulante e la madre sarta. Ha la possibilità di svolgere un percorso accademico completo laureandosi in giurisprudenza, ma capisce di voler intraprendere un percorso diverso e si avvicina dunque al mondo dello spettacolo.

Si trasferisce a Milano e qui frequenta la scuola di Maurizio Nichetti “Quelli di Grock”.

Inizia prima come cabarettista nel noto locale degli anni ’70 chiamato “Derby” che frequenta insieme a quelli che diventeranno grandi nomi della tv e del cinema come Diego Abatantuono o Enzo Jannacci.

Chi era Giorgio Faletti

L’inizio della carriera di Giorgio Faletti

Esodisce in tv nel 1979 su Telealtomilanese nella trasmissione “Playboy di mezzanotte” per poi ottenere grande successo diversi anni dopo con “Pronto Raffaella” a fianco di Raffaella e Carrà e “Drive In”. Nel 1990 prende poi parte a “Fantastico” insieme a Pippo Baudo, Jovanotti e Marisa Laurito ma anche “Stasera mi butto… e tre!” con Toto Cutuguno. Ottiene per un periodo anche la conduzione di “Striscia la notizia” e partecipa al noto varietà “Acqua calda” insieme a Loretta Goggi e Nino Frassica.

Nel frattempo matura però anche una passione per la musica realizzando insieme a Diario Piana un 45 giri pop. Negli anni si presentano con il nome di “Island” e si fanno ricordare per alcuni successi che gli permettono anche di partecipare al Festivalbar e nel 1992 al Festival di Sanremo insieme a Orietta Berti. Ha modo di replicare l’esperienza ottenendo anche il Premio della critica e facendosi amare dai colleghi che spesso lo scelgono come paroliere e compositore dei loro pezzi.

I mille talenti di Giorgio Faletti

Chi era Giorgio Faletti

Oltre a scrivere i testi di numerosi brani musicali, si dedica anche alla realizzazione del suo primo libro e mette in scena uno spettacolo teatrale. Recita inoltre in film di successo come “Notte prima degli esami” con cui ottiene una candidatura al David di Donatello come miglior attore non protagonista per il ruolo del professor Antonio Martinelli.

Nel 2008 ottiene inoltre successo a livello letterario con la sua prima raccolta di racconti dal titolo “Pochi inutili nascondigli” che gli fa vincere il Premio Piero Chiara. Alterna sempre questa passione a quella per la recitazione che lo porta a prendere parte a “Baarìa” di Giuseppe Tonatore. Negli anni viene spesso invitato a talk show wuali “Le invasioni barbariche” di Daria Bignardi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *