choc-anafilattico-da-calabrone:-66-enne-morta-davanti-alla-famiglia

Choc anafilattico da calabrone: 66 enne morta davanti alla famiglia

La donna soffriva di una forte allergia e mentre ritirava il bucato è stata punta da un calabrone. Lo choc anafilattico ha provocato la morte.

Un incidente grave che è costato la vita ad una donna di 66 anni. L’episodio è accaduto domenica sera a Roccagorga, sui Monti Lepini, in provincia di Latina. La donna, secondo quanto riporta Leggo e come aveva riferito ai suoi familiari, era uscita in balcone per ritirare del bucato che aveva steso all’aperto. E’ stata attaccata quindi da un calabrone che ha procurato uno choc anafilattico.

66 enne morta choc anafilattico puntura calabrone
(Foto Pixabay)

Le condizioni della donna sono peggiorate velocemente ed è stato totalmente inutile l’intervento dei mezzi di soccorso e del 118. Il calabrone ha punto la donna mentre era intenta a ritirare i panni stesi e probabilmente non si sarebbe accorta della vicinanza con l’insetto. Soffriva di una grave allergia che avrebbe poi compromesso lo choc anafilattico dovuto dalla puntura d’insetto. Quando l’ambulanza è arrivata, la donna aveva già perso la vita.

Nessuna autopsia: la morte è dovuta allo choc anafilattico da morso di calabrone

66 enne morta choc anafilattico puntura calabrone
(Foto Pixabay)

La donna è quindi stata uccisa dal calabrone che le ha procurato un grave choc anafilattico. Franca Piccaro, dopo essere stata a cena con i familiari nella sua casa di campagna ha ritirato il bucato. In quel momento è stata punta da un calabrone che era probabilmente nascosto tra le pieghe dei panni. Inutili i soccorsi del 118 e della famiglia raccolta con lei a casa.

Quando i soccorsi sono arrivati sul luogo, il cuore della donna era già fermo. La puntura del calabrone è stata fatale per lei data la sua forte allergia e lo choc anafilattico che l’insetto aveva procurato. La salma è quindi ora a disposizione dei familiari poichè il decesso è stato constatato per via di questa puntura d’insetto.

Nessuna autopsia disposta sul cadavere della donna che in questo momento è comunque stato trasportato in obitorio e sono in corso accertamenti per chiarire l’ora esatta e la causa del decesso. La donna sarebbe quindi morta davanti alla famiglia che si trovava con lei nel momento in cui è stata punta.

FERRAGNEZ, CRITICHE PER LE FOTO ESTREME. GUARDA SERVIZIO NEL TG DI YESLIFE

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.