colpo-al-postamat-di-lippiano:-ladri-fuggono-con-il-bottino

Colpo al Postamat di Lippiano: ladri fuggono con il bottino

Colpo al Postamat di Lippiano: ladri fuggono con il bottino

Hanno rubato due furgoni, uno in una azienda di Selci e l’altro un uno stabilimento a Pistrino, poi si sono diretti a Lippiano frazione del Comune di Monte santa Maria Tiberina. Ufficio postale di Piazza Umberto primo in piena notte Hanno agganciato il postamat con le catene e lo hanno letteralmente sradicato con i soldi all’interno. Alcune parti della struttura sono state ritrovate a decine di centinaia di metri di distanza Il Postamat era stato ricaricato nella giornata di venerdì, per questo si sospetta che il bottino possa aggirarsi fra i 15 ed i 20 mial euro. Di sicuro un colpo studiato nei minimi dettagli da una banda di professionisti. Uno dei due furgoni è stato abbandonato a Monterchi, dove probabilmente il Postamat è stato aperto Le indagini sono condotte dai carabinieri della stazione di Monte santa Maria Tiberina e dalla Compagnia di Città di Castello, che hanno effettuato diversi sopralluoghi per cercare di chiarire cosa sia successo la note scorsa, presumibilmente dopo le 3,30, quando gli ignoti hanno compiuto il furto.

Ultime notizie di Cronaca per Monte Santa Maria Tiberina

Chiusa la strada comunale per Torre dell'Elci: si apre una voragine

Bocconi killer: arrivano i carabinieri dell'Unità Cinofila Antiveleno

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *