come-e-diventata-regina-elisabetta-ii-|-donnemagazine.it

Come è diventata regina Elisabetta II | DonneMagazine.it

Elisabetta II diventò regina nel 1952, dopo la morte del padre re Giorgio VI a causa di un tumore ai polmoni. Né Elisabetta né il padre sarebbero però saliti sul trono britannico senza l’abdicazione del re Edoardo VIII.

Edoardo VIII e lo scandalo per l’amore per Wallis Simpson

Edoardo VIII era lo zio di Elisabetta II e re secondo la linea diretta che vede salire sul trono i primogeniti. Lo scandalo causato dal suo amore per l’americana Wallis Simpson, divorziata due volte e personaggio controverso, lo portò però a rinunciare al suo titolo.

I due si conobbero nel 1931, quando Edoardo non era ancora re. I suoi genitori, il re Giorgio V e la regina Maria di Teck, si rifiutarono di incontrare Simpson.

Edoardo VIII e la crisi della famiglia reale

Per tutto il 1936, dopo l’incorazione di Edoardo VIII, la relazione tra i due causò un vero dramma nella famiglia reale e una crisi costituzionale. Il re, in quanto capo della Chiesa anglicana, non poteva sposare una divorziata.

Elisabetta II regina alla morte del padre

Pur di sposare Wallis Simpson, Edoardo allora abdicò, passando il regno al fratello minore, il futuro Giorgio VI, padre di Elisabetta II.

Il resto è storia.

Leggi anche: Regina Elisabetta: i momenti salienti della sua vita

Leggi anche: Regina Elisabetta, chi sarà il successore

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.