conclusa-la-sagra-della-porchetta-di-costano,-presidente-bordichini:-“oltre-le-aspettative”

Conclusa la Sagra della Porchetta di Costano, Presidente Bordichini: “Oltre le aspettative”

Conclusa la Sagra della Porchetta di Costano, Presidente Bordichini: “Oltre le aspettative”

Duecento persone hanno collaborato, tanti i giovani, tutti volontari. La sagra della Porchetta di Costano è andata benissimo. Si è conclusa con un successo inaspettato, dopo tre anni di fermo. L’ultimo incontro, dopo il 28 agosto giorno di chiusura, è stata la cosiddetta ‘benfinita’, la classica cena che il Gruppo Giovanile fa insieme a coloro che hanno dato una mano.

“Eravamo tutti titubanti – dice Simone Bordichini, il presidente del Gruppo Giovanile di Costano – ma siamo riusciti a creare un ottimo clima di ripartenza. Nonostante tutte le difficoltà che abbiamo avuto, legate al covid, siamo ripartiti bene con lo spirito giusto. A Costano si è respirata l’unità del Paese”.

Il presidente è soddisfatto anche perché ha visto la partecipazione di tanti giovani: “Si sono avvicinati molti ragazzi – spiega – e questo mi fa davvero tanto piacere perché la sagra nei prossimi anni dovrà essere portata avanti da loro”.

Ha ringraziato tutti. “Ringrazio dal primo all’ultimo, chi ha reso possibile questa 47esima edizione, chi ha cucinato, che ha apparecchiato, servito, messo in ordine. Dalla taverna, al chiosco, dal bar all’angolo del ghiottone, gli sponsor che hanno contribuito, la Croce Rossa in pianta stabile tutte le sere e le persone che sono venute a trovarci. Un applauso fatelo per voi stessi”.

È riferendosi ai ragazzi dell’oratorio ha detto che per lui “è un orgoglio averli all’interno dell’organico della sagra. Ha ringraziato i ragazzi del direttivo, l’amministrazione comunale di Bastia Umbra, perché si è creato un legame che negli altri anni non c’era. Grazie alla parrocchia, a padre Stefano, perché la Sagra si svolge nell’area della chiesa”.

Padre Stefano durante il suo intervento alla benfinita ha voluto ricordare: “L’amico Augusto Lunghi, morto in un incidente diversi anni fa, Carlo Orologio scomparso di recente, padre Gualtiero e tutti quelli che hanno dato un grande contributo”.

Il tempo, nonostante le minacce di pioggia, alla fine è stato clemente, solo un concerto è stato annullato. La voglia di porchetta, di cibi genuini e di dolci non è mancata. Tantissimi hanno affollato la taverna, fino a tarda sera. Lo stesso si può dire del chiosco della porchetta e dell’angolo del ghiottone.

Gli appassionati di musica e balli non sono mancati agli appuntamenti, che hanno visto la presenza di grandi artisti come i ‘Regina The real Queen experience’, oppure ‘Manuel Malanotte’ ed ‘Omar Lambertini’. Non dimentichiamo anche l’orchestra di ‘Marco e Claudia’, ‘Matteo Tassi’, ‘Rossella Ferrari e i Casanova’, ‘Castellina Pasi’, i ‘New Tropical’, ‘Renzo Biondi’ e ‘Alessio Alunno’.

L’interesse alla Sagra della Porchetta di Costano si è visto anche sui social, dove di recente è stato creato un nuovo account Instagram e implementato quello di Facebook. La copertura totale dei post pubblicati, nell’arco di 10 giorni, è stata di oltre 26 mila utenti, le interazioni quasi 36mila, i nuovi follower 208. Le reazioni sono state quasi 2.400, 210 i commenti, 330 le condivisioni, quasi 14mila le visualizzazioni di foto e 450 i click sui link.

“Lavoreremo – ha concluso il presidente – per migliorarci nella prossima edizione. La 48esima sarà dal 18 al 27 agosto 2023”.

Continuate a seguirci. Per tutte le informazioni basta consultare il sito internet della sagra della Porchetta www.sagradellaporchettadicostano.com o i social a partire dalla pagina Facebook fino ad arrivare ad Instagram.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.