covid,-in-italia-2199-casi-e-77-morti.-tasso-di-positivita-sale-all’1%,-giu-ricoveri-(-303)-e-terapie-intensive-(-27)

Covid, in Italia 2.199 casi e 77 morti. Tasso di positività sale all’1%, giù ricoveri (-303) e terapie intensive (-27)

Nuovo bollettino sul Coronavirus in Italia. Secondo i dati diffusi da Ministero della Salute e Protezione Civile aumentano i nuovi casi, che tornano sopra quota 2000, e l’indice di positività, che ieri aveva raggiunto il valore minimo dell’anno. In calo invece i decessi, dopo la crescita di 24 ore fa, e la pressione ospedaliera, sia nei reparti non critici sia nelle terapie intensive. La campagna di immunizzazione sta procedendo a buoni ritimi e l’obiettivo resta vaccinare l’80% degli italiani entro la fine di settembre. Dopo il caso della 18enne ricoverata per trombosi dopo il siero Astrazenecatornano però al centro del dibattito gli effetti collaterali del vaccino e l’opportunità degli open day per i più giovani.

I dati Covid dell’8 giugno 

Open Day vaccini, dove sono i prossimi

Covid, in Gran Bretagna casi in aumento. “Sconsigliato pianificare matrimoni”

Covid, Pregliasco: “Possibile nuovo picco a settembre come in Gb”

Intanto oggi è arrivato l’ok definitivo al Green Pass europeo che entrerà in vigore dal primo luglio. E sempre in tema di spostamenti in vista dell’estate il generale Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus, è tornato a parlare dei vaccini in vacanza e ha garantito ‘massima fessibilità’. “Già in fase di prenotazione, le persone devono poter calibrare la loro prenotazione in modo da non far cadere la seconda dose nel periodo delle vacanze, ma – ha spiegato Figliuolo – se ciò dovesse avvenire e qualcuno dovesse pensare di non poter rientrare, le regioni si stanno impegnando a fare in modo che si possa fare la dose in un’altra regione nella quale si trascorre la propria vacanza”.

Green pass in Italia: dai matrimoni e viaggi, quando serve

Discoteche, verso il via libera a luglio con il Green Pass

Il bollettino Covid di oggi

Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono 2.199, contro i 1.896 di ieri e i 2.897 di mercoledì scorso. Effettuati 218.738 tamponi, duemila meno di ieri: il tasso di positività sale leggermente all’1% (era lo 0,85%). Tornano sotto quota cento i decessi, 77 oggi (ieri 102), per un totale di 126.767 vittime dall’inizio dell’epidemia. Sempre in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che sono 27 in meno (ieri -71) con 24 ingressi del giorno, e calano a 661. Giù anche i ricoveri ordinari, 303 in meno (ieri -225), 4.382 in tutto. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+322), seguita da Sicilia (+320), Campania (+257), Puglia (+185) e Lazio (+179). I contagi totali salgono così a 4.237.790. I guaritisono 8.912 (ieri 8.519), per un totale di 3.936.088. Sempre in calo il numero degli attualmente positivi, 6.791 in meno (ieri -6.127): i malati ancora attivi sono ora 174.935. Di questi, sono in isolamento domiciliare 169.892 pazienti.

Dati dalle regioni / Lombardia

Con 43.271 tamponi effettuati, sono 322 i nuovi casi in Lombardia con il tasso di positività in leggero calo allo 0.7% (ieri 0.8%). Diminuiscono sia i ricoveri in terapia intensiva (-2, 143) che quelli negli altri reparti (-63, 754). I decessi sono 10 per un totale complessivo di 33.696 morti in regione dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 72 i casi nella città metropolitana di Milano, di cui 44 a Milano città, 52 a Brescia, 26 a Como, 25 a Pavia, 24 a Varese, 23 a Mantova, 22 a Bergamo, 21 a Monza e Brianza, 14 a Lecco, 13 a Sondrio, 11 a Cremona, 5 a Lodi.

Sicilia

Leggera discesa dei nuovi casi Covid in Sicilia. L’isola registra 320 contagi, in leggero decremento rispetto a ieri (-17), a fronte però di un numero inferiore di tamponi effettuati, 14.908, che determina un tasso di positività in risalita al 2,14%. Significativo calo dei decessi, 2 (-10), 702 i guariti e 384 attualmente positivi in meno con un numero complessivo che si attesta a 7.322. Continua l’allentamento della pressione negli ospedali: sono 365 i ricoverati nei reparti ordinari (-3) e 39 nelle terapie intensive (-3), con nessun nuovo ingresso. In isolamento domiciliare vi sono 6.918 persone.

Campania

Sono 257 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 10.402 tamponi molecolari processati. Il tasso di incidenza – calcolato senza tenere conto dei test antigenici – è del 2,47%, sostanzialmente stabile rispetto al 2,64 di ieri. Nel bollettino si rilevano 20 nuove vittime, di cui otto registrate nelle ultime 48 ore e 12 risalenti ai giorni precedenti. I guariti sono 782. Sul fronte degli ospedali, i posti letto in terapia intensiva occupati sono 43 (+1), quelli di degenza 518 (-35).

Puglia

Sono in aumento oggi in Puglia rispetto a ieri i nuovi casi di Covid a fronte di una decrescita dei test. Sale di conseguenza di un punto percentuale rispetto a ieri e passa dall’1,6% al 2,6% il tasso di positività perché dei 6.996 tamponi processati, 185 hanno dato esito positivo. La gran parte dei nuovi contagi è stata accertata in provincia di Bari dove si contano 77 malati Covid in più rispetto a ieri.  Gli attualmente positivi sono 16.518 di cui 357 in ospedale: si tratta di 15 ricoverati in meno rispetto a ieri. Le vittime nelle ultime 24 ore sono invece 8: sette attribuite alla provincia di Foggia e una a quella di Lecce.

Lazio

Oggi nel Lazio “su oltre 10mila tamponi (1.324) e oltre 12mila antigenici per un totale di oltre 22mila test, si registrano 179 nuovi casi positivi (+40), i decessi sono 7 (+1), i ricoverati sono 587 (-58). I guariti 1.237, le terapie intensive sono 107 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,8%. I casi a Roma città sono a quota 89″. Lo rende noto l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

Piemonte

In Piemonte sono 137 i casi positivi al Covid rilevati oggi, con un tasso dello 0,9% rispetto ai 15.038 tamponi diagnostici processati (8.220 antigenici). Le vittime sono 3 (di cui una relativa alla giornata odierna). I ricoverati in terapia intensiva in tutto sono 53 (-2 rispetto a ieri), negli altri reparti 386 (-27). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.752, i guariti +388, gli attualmente positivi 3.191.

Toscana

In Toscana 127 nuovi positivi al Coronavirus, su 8.533 tamponi molecolari e 7.345 test antigenici rapidi, nove decessi e 425 guariti. Il tasso dei positivi raggiunge oggi lo 0,8% in rapporto al totale dei tamponi e il 2,2% in relazione alle nuove diagnosi. Prosegue nell’ultima giornata la tendenza positiva di alleggerimento del carico sugli ospedali. Il totale dei ricoverati nelle aree Covid flette a 341 (-33 rispetto a ieri), di cui 80 in terapia intensiva (quattro in meno). Dall’inizio dell’emergenza sono 242.786 i contagi accertati, 230.765 le guarigioni e 6.784 i decessi.

Veneto

Prosegue costante l’andamento quotidiano dei nuovi casi di Covid in Veneto: sono 126 i nuovi casi registrati da ieri, che portano il totale dei contagi a 424.296. Il dato emerge dal bollettino regionale, che segnala 7 decessi, con il totale delle vittime a 11.592. Prosegue la diminuzione dei casi attuali, con 6.327 malati, 180 in meno rispetto a ieri. In discesa anche la situazione clinica, con 478 ricoveri in area non critica (-9) e 62 (-3) in terapia intensiva.

Calabria

In Calabria sono 114 i nuovi positivi rilevati dall’analisi di 2.584 test eseguiti. I contagi totali salgono così a 67.872 dall’inizio dell’emergenza. Negli ospedali della regione sono 185 i pazienti ricoverati, di cui 13 in terapia intensiva.

Emilia-Romagna

Nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna sono stati effettuati 11.153 tamponi molecolari e 7.880 tamponi rapidi da cui sono stati rilevati 107 casi positivi. Si registrano 2 nuovi decessi che fanno salire il totale delle vittime dall’inizio dell’epidemia a 13.221. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 69 (-1 rispetto a ieri), 360 quelli negli altri reparti Covid (-25). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 10.323 (-635 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 9.894 (-609), il 95,8% del totale dei casi attivi.

Marche

Aumentano i casi positivi rilevati nelle Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.004 tamponi: 1.536 nel percorso nuove diagnosi (1.024 tamponi molecolari e 512 screening con percorso antigenico) e 1.468 nel percorso guariti. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 82 con il tasso di positività del 5,3% (ieri era del 2,7%). Seconda giornata consecutiva senza vittime: i decessi da inizio emergenza restano 3.024. I ricoverati sono 90 (-8) e i pazienti in terapia intensiva scendono da 15 a 11.

Abruzzo

Rispetto a ieri in Abruzzo si rilevano 48 nuovi casi scoperti dall’analisi di 3.498 tamponi molecolari e 1.100 test antigenici. Il tasso di positività del giorno è pari a 1%.Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2498. Gli attualmente positivi sono 2.105 (-356 rispetto a ieri). Di questi 81 pazienti (-7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale nei reparti ordinari, 4 (-2 rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.750 (-617 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.

Sardegna

Nelle ultime 24 ore 37 dei 3.868 test eseguiti in Sardegna sono risultati positivi. Si registrano inoltre 2 nuovi decessi (1.481 in tutto). Sono invece 94 (-6) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre resta invariato il numero dei pazienti (6) in terapia intensiva, dove non si registrano nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.104 e i guariti sono complessivamente 43.252 (+109).

Basilicata

In Basilicata ieri sono stati processati 862 tamponi molecolari: 33 sono risultati positivi  e di questi 31 appartengono a persone residenti in regione. Anche nelle ultime 24 ore nessun nuovo decesso: il totale delle vittime lucane è quindi fermo a 564. Negli ospedali sono scende da 44 a 43 il numero dei pazienti Covid ricoverati, nessuno delle quali in terapia intensiva. Calano anche i lucani attualmente positivi che sono 3.095 (ieri 3.067).

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.137 tra test e tamponi sono state riscontrate 25 positività, pari allo 0,4%. Nel dettaglio, il totale dei casi è stato rilevato dall’analisi di 4.560 tamponi con una percentuale di positività dello 0,55%; nessun caso è invece emerso dai 1.577 test rapidi antigenici realizzati. Nella giornata odierna non si registrano decessi. I ricoveri nelle terapie intensive rimangono 3, mentre quelli negli altri reparti scendono a 23 (-6).

Liguria

Sono 20 i nuovi positivi al Coronavirus in Liguria su un totale di 3.112 tamponi molecolari e 2.093 tamponi antigenici rapidi processati. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi: il bilancio delle vittime sale a 4.340 da inizio emergenza. Cala il numero degli ospedalizzati, in totale 90 (7 meno di ieri) con 20 pazienti in terapia intensiva. È Genova la provincia col maggior numero di nuovi contagiati (13) seguita da Savona (4) e La Spezia (1). Cala il numero dei casi attualmente positivi, 1.885 (53 in meno), con 70 nuovi guariti. In isolamento domiciliare 478 persone, 68 in meno.

Le altre regioni

Sono 33 i nuovi casi in Trentino, dove non si rileva nessun morto. Un decesso e 21 contagi in Alto-Adige. Sono 21 i nuovi positivi anche in Umbria, dove però si registra anche una vittima. Nessun morto e 4 contagi in Valle d’Aosta. In Molise3 casi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *