‘don-matteo’,-un-grande-attore-nel-cast:-potrebbe-sostituire-terence-hill

‘Don Matteo’, un grande attore nel cast: potrebbe sostituire Terence Hill

Clamorosa indiscrezione su “Don Matteo”. Un grande attore sarebbe pronto a sostituire Terence Hill nel ruolo del prete più famoso d’Italia 

Terence Hill
L’attore Terence Hill, protagonista storico di “Don Matteo” (getty images)

“Don Matteo” è di sicuro la fiction italiana dei record. Andata in onda su Rai 1 per la prima volta il 7 gennaio del 2000, dopo ben 21 anni potrebbe verificarsi una sostituzione clamorosa del protagonista. Terence Hill è infatti da più di due decenni il volto del prete più famoso d’Italia e sono in molti a chiedersi chi potrebbe avere l’ardire di prendere il suo posto in tv. Un nome famosissimo è il candidato favorito. Ecco di chi si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Don Matteo, Maurizio Lastrico fa uno spoiler: “Per dieci mesi..”

Don Matteo: chi potrebbe prendere il posto di Terence Hill come protagonista

Raoul Bova
Raoul Bova (getty images)

Raoul Bova è il grande nome che entrerà prossimamente nel cast della famosa fiction di Rai 1. Occorre precisare che il ruolo di Bova sarà quello di un sacerdote che, per ora, lavorerà accanto al personaggio di Terence Hill. Non si tratta dunque di una sostituzione vera e propria al momento. Nulla esclude, però, che in un futuro l’attore romano possa prendere il posto dell’attuale protagonista.

LEGGI ANCHE>>> ‘Detto Fatto’, Jonathan su ‘Don Matteo’: le curiosità che forse non sapevate

Le riprese della serie tv inizieranno a giugno e per Hill si tratta del 22 esimo anno di registrazione come “Don”. Per questo in molti si chiedano se l’ingresso di Bova nella fiction possa essere un segnale di un imminente “passaggio di testimone” fra un protagonista e l’altro. Per ora nulla è certo, ciò che è sicuro è che i telespettatori non vedono l’ora di ammirare i due artisti insieme fianco a fianco in questa nuova entusiasmante stagione della fiction sul “prete investigatore” più celebre del piccolo schermo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *