e-morto-il-grande-attore-enzo-garinei:-ha-recitato-in-oltre-70-film-e-a-teatro-–-secolo-d'italia

È morto il grande attore Enzo Garinei: ha recitato in oltre 70 film e a teatro – Secolo d'Italia


25 Ago 2022 11:54 – di Gianluca Corrente

enzo garinei

È morto l’attore e doppiatore Enzo Garinei, fratello del commediografo Pietro Garinei. Aveva 96 anni. Nella sua lunga carriera ha partecipato a oltre 70 film. Ed è apparso in tv e sui palcoscenici teatrali interpretando anche diversi testi del fratello. Tra gli altri, il famosissimo “Aggiungi un posto a tavola”, “Cielo mio marito” e “Alleluia brava gente”. Nella stagione teatrale 2017-2018 e ancora nella stagione 2019-2020 è ritornato in tournée con la nuova edizione di “Aggiungi un posto a tavola”, interpretando dal vivo “la voce di Dio” e ottenendo un tributo d’affetto da parte del pubblico. L’esordio sul grande schermo è del 1949 in “Totò le Mokò”. Come doppiatore è stato anche voce di Stan Laurel (Stanlio) in alcune comiche e film. Nel 1997-1998 ha recitato, a fianco di Delia Scala e Gerry Scotti nella serie televisiva “Io e la mamma”. Nel 2008 e 2009 è stato fra i protagonisti di Facciamo l’amore, a fianco di Gianluca Guidi e Lorenza Mario.

Mollicone: un omaggio ai Festival del Cinema di Romas

«Enzo Garinei è stato uno dei più importanti caratteristi del cinema italiano, lavorando con Mattioli, Monicelli e Mastrocinque. Lavorò con Totò in “Signorinella” e “Totò le Mokò»”. Cosí il responsabile Cultura di Fratelli d’Italia, deputato Federico Mollicone. «Con piú di 70 film nel percorso professionale, fu anche attore teatrale e doppiatore. Lancio un appello affinché Rai5 gli possa dedicare uno speciale e i vertici del Festival del Cinema di Roma gli possano tributare un omaggio durante la manifestazione».

Commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.