eurospin,-clienti-impazziti:-la-novita-va-ruba:-“uno-stile-epico”,-ma-non-mancano-le-polemiche

Eurospin, clienti impazziti: la novità va ruba: “uno stile epico”, ma non mancano le polemiche

La novità di Eurospin va a ruba negli store di tutta la penisola: “uno stile epico” affermano alcuni clienti, mentre le polemiche insorgono in rete. 

eurospin clienti impazziti novità ruba
Eurospin (Instagram @eurospin_italia_official – Yeslife.it)

Continua a far parlare di sé la novità che attirato, di ora in ora, centinaia di migliaia di clienti all’interno degli store italiani gestiti dal canale discount per eccellenza di Eurospin. Ad accompagnare le già vantaggiose offerte del momento, riguardanti i prodotti sui banchi dedicati al settore alimentare, si è aggiunta adesso – e a partire dal 1 agosto – una “sfilata di stile” senza precedenti.

Eurospin, clienti impazziti: la novità va ruba

Dopo il fermento inaugurato nelle rispettive stagioni 2020-2021 grazie ai prodotti Lidl, dedicatisi con anticipo alla promozione di “singolari articoli” sul versante abbigliamento, Eurospin sembra ora voler seguire le orme del successo riscosso da tale fenomeno.

eurospin clienti impazziti novità ruba
Eurospin (Instagram @eurospin_italia_official) – Yeslife.it

Nessuno, fino a questo momento, sembrerebbe difatti aver dimenticato le fatidiche scarpe LIDL, blu gialle e rosse. Quest’ultime – firmate dalla catena di supermercati di origine tedesche – erano state vendute in meno di due giorni dalla loro promozione nei supermercati e più tardi rivendute ancora una volta, in virtù della loro “originalità”, su Amazon dagli stessi acquirenti. Adesso, la novità di fine stagione 2022, indetta da Eurospin, sembra essere destinata a proseguire per la stessa strada.

Eurospin: “uno stile epico”, ma non mancano le polemiche

Uno stile epico“, è stato questa una delle prime considerazioni apparse su Instagram. Una serie di professionali scatti hanno presentato in anteprima i modelli della nuova collezione di abbigliamento appena realizzata dal marchio.

Eppure, mentre un gran numero di clienti sembra essersi precipitato, nelle ultime ventiquattr’ore, ad acquistare tali capi – per lo più definiti come casual e sportivi – nei vari store di riferimento, un’altra buona metà di persone avrebbe invece preferito intervenire in maniera contrariata. Le prime polemiche hanno così iniziato a susseguirsi rispetto alla decisione di mettere in vendita determinati prodotti.

SE NON AVESSERO IL LOGO STAMPATO A CARATTERI CUBITALI ALLORA LI COMPREREI

C’è dunque chi si spinge, senza freni, a considerare il suddetto versante come un fatto relativo a un’ostentazione di pubblicità gratuita da parte della gettonata catena di fondazione veronese. Si assiste sui social ad un vero scontro. Tra un retrogusto, definito da alcuni utenti, “epico” e quello che verrà considerato – nel frattempo – il più effimero “disagio“.

Le considerazioni rimbalzano in rete a centinaia. Di risposta ai post che sponsorizzano il nuovo trend di Eurospin. I suoi capi acclamati e “dallo stile unico” sembrano creare una notevole scissione. Non resta dunque – ora – che attendere di scoprire chi, nelle prossime ore, riuscirà ad avere la meglio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.