fabrizio-bellini-e-il-nuovo-segretario-provinciale-del-pd-di-terni

Fabrizio Bellini è il nuovo segretario provinciale del Pd di Terni

Congresso PD Umbria, affluenza al voto di oltre il 70% degli aventi diritto

TERNI – Fabrizio Bellini è il nuovo segretario provinciale del Pd di Terni: è stato proclamato mercoledì sera nel corso della prima assemblea eletta nei congressi di circolo. Al suo fianco saranno Mara Gilioni, presidente, Alberto Pileri, in veste di tesoriere, Margherita Vagaggini, Fausto Prosperini e Fausto Varazi in commissione di garanzia. Presto sarà nominata la nuova segreteria, con il compito di dare gambe agli ambiziosi obiettivi che Bellini ha messo sul tavolo: una nuova visione e un nuovo metodo per essere sempre più presenti e credibili.

Cita Calvino, il nuovo segretario, in un passaggio da Lezioni Americane: “Nei momenti in cui il regno dell’umano mi sembra condannato alla pesantezza, penso che dovrei volare come Perseo in un altro spazio. Non sto parlando di fughe nel sogno o nell’irrazionale. Voglio dire che devo cambiare il mio approccio, devo guardare il mondo con un’altra ottica, un’altra logica, altri metodi di conoscenza e di verifica”.

Al centro della riflessione la necessità di dare al Pd un nuovo corso, nuove idee e nuovi approcci. Come? Con una comunicazione più capillare e innovativa, con idee e progetti all’altezza delle sfide importanti che i tempi impongono, con competenze e formazione, con un’organizzazione solida e capillare, in grado di mettere il Pd sempre più in connessione con le città e con le persone.

Ospiti dell’incontro anche Tommaso Bori e Camilla Laureti, che saranno presto proclamati dalle rispettive assemblee (regionale e provinciale di Perugia). I ringraziamenti “di rito” sono andati al commissario Gianluca Rossi e al tesoriere Jonathan Monti, che passano il testimone, e a tutti i segretari di circolo e delle Unioni, ai volontari e agli iscritti che hanno permesso in un momento complicato di celebrare un congresso che ha rappresentato un punto di inizio e un’occasione di rilancio e ricostruzione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *