festival-di-medicina-tradizionale,-a-palazzo-trinci,-25-novembre

Festival di medicina tradizionale, a Palazzo Trinci, 25 novembre

Festival Medicina tradizionale la quinta edizione 25 al 27 novembre 

Festival di medicina – F previsto per venerdì 25 novembre alle 10 a Palazzo Trinci il taglio del nastro della quinta edizione del “Festival di medicina tradizionale”, in programma dal 25 al 27 novembre. Un appuntamento, ormai tradizionale, che quest’anno va ben oltre i confini italiani. Ospite dell’inaugurazione, infatti, anche l’ambasciatrice dell’India in Italia Neena Malhotra. L’evento ha il patrocinio, dell’Ambasciata indiana in Italia, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Comune di Foligno, dell’Università degli Studi di Perugia, di Usl Umbria 2 e del Centro studi “Città di Foligno”.

L’edizione 2022 è anche quella che vede, per il primo anno, il ruolo di direttore scientifico del Festival della professoressa Emira Maria Ayroldi, presidente del corso di Laurea in Infermieristica della sede di Foligno del Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia. “Un orgoglio e una importante responsabilità – ha spiegato la professoressa Ayroldi – che cercherò di portare avanti al meglio per un appuntamento che, di anno in anno, si è arricchito attirando interlocutori di chiara fama”.

Confermato l’impianto complessivo del Festival, con l’alternanza di conferenze con docenti accademici e la presenza di workshop sulle discipline orientali, dal Tai chi allo Yoga della risata, passando per l’uso degli olii essenziali o lo shathu. Prevista anche una passeggiata Natural bathing organizzata dall’associazione “Natural slow life” di Foligno, prevista domenica, con partenza dall’Abbazia di Sassovivo e la collaborazione del liceo classico Frezzi – Beata Angela. Il dettaglio del programma verrà illustrato martedì, alle ore 11, in conferenza stampa presso la Sala Pio La Torre del Comune di Foligno. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *