fontivegge,-e-guerriglia-urbana,-scoppia-rissa,-si-tirano-anche-i-termosifoni-video

Fontivegge, è guerriglia urbana, scoppia rissa, si tirano anche i termosifoni 🔴 Video

 

Chiama o scrivi in redazione


Ore 23 di ieri sera, in un appartamento nel quartiere di Fontivegge scoppia una lite, l’ennesima per altro, tra africani. Basta dare uno sguardo ai video, postati su Progetto Fontivegge, e si capisce che è il seguito di una lite furiosa scoppiata dentro l’appartamento, da quanto si dice dato in un subaffitto.

Rissa dentro casa, che continua sulle scale e poi in strada. Da segnalare che, dalle scale si sono anche tirati un termosifone portatile. «Ci fosse stato qualcuno di noi – è scritto nel Gruppo – lo avrebbero schiacciato».

E lungo la scala porte rotte e muri graffiati. «I carabinieri e polizia sono stati offesi – raccontano – sono stati minacciati e messi a dura prova per la resistenza opposta durante il fermo».

Portati via, dicono sconsolati gli abitanti, ora vedremo se saranno sfrattati davvero. «La proprietaria dell’appartamento è un’italiana – scrive l’autore del post -, ho registrato le chiamate dove dice di aver denunciato mentre e le sole denunce son state fatte da noi. Volevo ringraziare nuovamente – ironia ndr – chi permette tutto ciò, chi sta lavorando per distruggere questo quartiere e chi sta mettendo in pericolo la nostra vita tutti i giorni assistendo e vivendo queste situazioni di pericolo».

Quello che accade in strada per ridurre alla calma gli africani, in particolare uno, è allucinante. Resiste in tutte le maniere al tentativo di bloccaggio da parte di Polizia e Carabinieri. Le forze dell’ordine faticano non poco ad avere ragione del soggetto che era fuori di sé.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *