fuori-contesto-–-queste-non-sono-le-proteste-degli-agricoltori-nei-paesi-bassi-del-2022

Fuori Contesto – Queste non sono le proteste degli agricoltori nei Paesi Bassi del 2022

Il 19 agosto 2022 è stato pubblicato su Facebook un video della durata di 53 secondi in cui si vedono alcuni manifestanti usare dei trattori per spruzzare detriti di paglia sulla polizia in assetto antisommossa e, successivamente, delle persone incendiare delle balle di fieno.

Il filmato è accompagnato da un commento, scritto dall’autore del post, che recita: «OLANDA: GLI AGRICOLTORI SPRUZZANO FIENO SULLA POLIZIA I poliziotti globalisti non sono ancora riusciti a piegare i contadini olandesi, che ormai da più di un mese bloccano la nazione contro leggi pseudo-ambientali che li obbligano ad abbattere più della metà del loro bestiame e raccolto».

Il riferimento è alle proteste cominciate all’inizio del mese di luglio 2022 e ancora in corso nei Paesi Bassi dove gli agricoltori stanno manifestando contro i piani governativi che potrebbero imporre loro di utilizzare meno fertilizzanti e ridurre il bestiame. Tali limitazioni sono dovute agli obiettivi per ridurre le emissioni inquinanti come l’ossido di azoto e l’ammoniaca entro il 2030.

Il contenuto oggetto di analisi è fuorviante e presentato senza il contesto necessario per la sua comprensione. Il video è reale, ma non fa riferimento alle proteste degli agricoltori in corso nei Paesi Bassi.

Il filmato è stato originariamente condiviso nel settembre 2015 da Associated Press e mostra una protesta avvenuta a Bruxelles, in Belgio, in cui alcuni agricoltori avevano protestato per chiedere il sostegno del governo in seguito al divieto russo sulle importazioni di cibo dall’Unione e al conseguente crollo dei prezzi. 

Su Facta ci siamo occupati di diversi casi di disinformazione legati agli agricoltori e alle proteste (qui, qui, qui, qui e qui). Ne abbiamo parlato anche nell’episodio 19 di Veramente, il nostro podcast settimanale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.