giove,-dal-3-al-5-settembre-appuntamento-con-gare-di-forza-al-femminile

Giove, dal 3 al 5 settembre appuntamento con gare di forza al femminile

Giove ospiterà la prima manifestazione di giochi di forza femminili

Si chiama “Women’s Strength Games” e comprenderà competizioni internazionali, nazionali e locali.

Si svolgerà dal 3 al 5 settembre a Giove il “Giove Women’s Strength Games”, la prima manifestazione al mondo, interamente dedicata agli sport di forza al femminile. Tante le discipline sportive rappresentate: braccio di ferro, culturismo, combattimenti sul ring, sollevamento pesi, CrossFit, l’avvincente Miss Bicipiti e tante altre ancora, tutte esclusivamente al femminile.

Tra gli spazi di gara, una grande cupola geodetica trasparente che, tra luci e videoproiezioni, renderà suggestive le prove di forza delle concorrenti. La manifestazione si impegna a dissipare gli stereotipi ricorrenti e promuovere l’emancipazione femminile anche nello sport. È inoltre di particolare rilievo l’attività propedeutica alle varie discipline sportive, offerta a tutte le donne neofite che intendono cimentarsi e sperimentarle sotto il controllo di personale specializzato.

“Il Comune di Giove – comunica il sindaco Marco Morresi – è ben lieto di ospitare la manifestazione e mette a disposizione gratuitamente gli spazi e le strutture per lo svolgimento delle diverse competizioni e degli eventi collaterali. Giove, inoltre, appare essere una location perfetta vista la suggestiva rispondenza, avvalorata da diversi studiosi, tra la topografia del paese e quella dell’antica città di Olimpia, sede dei giochi dedicati a Zeus (Giove) e detti appunto “Olimpici”. Inoltre, si presume che il numero di presenze preventivato produrrà effetti su una vasta area del territorio Amerino, sostenendone lo sviluppo economico e sociale e la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale”.

Le gare saranno di tre tipologie: Internazionali, Nazionali e locali. Tra le gare nazionali, segnaliamo il combattimento per il titolo italiano di Muay Thai Pro, categoria 60 kg. Tra le sfide internazionali, la gara di Fitness e Bodybuilding organizzata da W.A.B.B.A. International. Grande attesa per la gara locale di Tiro alla Fune, la Amerino’s Cup, dove 16 squadre femminili dei comuni del circondario, tra cui Giove, si misureranno per stabilire la vincitrice.

Seminari, mostre, conferenze, spettacoli e mercatini con prodotti tipici locali, accompagneranno le gare. Si potrà assistere a tutte le iniziative gratuitamente con prenotazione obbligatoria all’indirizzo di posta elettronica del Comune di Giove: eventi@comune.giove.tr.it

All’organizzazione collabora il gruppo Sbandieratori, Musici e Corteo Storico di Giove. “Abbiamo volentieri dato il nostro supporto all’iniziativa – dichiara il presidente dell’associazione Diego Staltari – cui parteciperemo con diverse esibizioni”. Tra le atlete di spicco che saranno presenti, la detentrice del record mondiale di tonnellate sollevate con la sola forza dei bicipiti, Patricia Smit. L’atleta olandese tenterà di battere il suo record di oltre 3,5 tonnellate.

In contemporanea all’evento, si terrà una mostra di formelle dantesche dello scultore Omero Piccioni dedicate alla Divina Commedia di Dante.

In apertura del Giove wOMen’s strength games ci sarà “La Forza di Dante”, un suggestivo Happening sul testo dantesco, performer dello spettacolo sarà la campionessa internazionale di culturismo Claudia Partenza, conosciuta dal pubblico televisivo grazie alla trasmissione “Scorie” su RAI 2, con lei l’acrobata Michela Mauri e gli attori Chiara Alivernini, autrice anche dei testi, ed Alessandro Zurla, musiche di Michele Bacci tratte dall’opera Dantemotivo. Regista, curatore ed ideatore dell’intera manifestazione: Oberdan Mancini, Mister OM.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *