gloria,-oss:-“chi-vuole-fare-l'infermiere-o-l'operatore-socio-sanitario-lo-deve-fare-perche-ci-crede”.

Gloria, OSS: “chi vuole fare l'Infermiere o l'Operatore Socio Sanitario lo deve fare perché ci crede”.

Ci scrive Gloria, OSS Massari: “chi vuole fare l’Infermiere o l’Operatore Socio Sanitario lo deve fare perché ci crede”.

Carissimo Direttore,

sono una OSS in pensione, avevo già risposto a una Infermiera che per me diceva eresie, stamane ho letto il pensiero di Alfredo il ferrista di sala operatoria e sono completamente d’accordo con lui. Molti fanno l’Infermiere o l’Oss perché c’è possibilità di lavoro, quindi non sentito dentro.

Purtroppo questi lavori se non li fai con il cuore saranno un disastro; poi non parliamo delle troppe ore di servizio, niente ferie e riposi saltati; è un disastro.

Io adoravo il mio lavoro; allora si lavorava in équipe, ora non più e purtroppo è così. Ora ci vado come paziente in ospedale e mi capita di fare l’OSS ad altri pazienti; vi garantisco, però, che nei vari turni esistono Infermieri e OSS che lo fanno con dedizione e passione; io li ringrazio.

Distinti saluti.

Gloria Massari, OSS in pensione

Leggi anche:

Alfredo, Infermiere: “i giovani Infermieri fanno questo lavoro per ripiego, perciò occorre dividere il gap tra Dirigenza e base della professione”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.