ha-coltelli-e-forbici-e-infastidisce-le-persone-alla-stazione:-denunciato

Ha coltelli e forbici e infastidisce le persone alla stazione: denunciato

Infastidisce i passeggeri alla stazione ferroviaria e quando arrivano gli agenti lo trovano in possesso di coltelli e forbici: per questo un cittadino italiani di 53 anni già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato.

Gli agenti della polizia di Stato del commissariato di Assisi, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Santa Maria degli Angeli per la presenza di una persona che teneva un comportamento molesto nei confronti delle persone presenti.

Giunti sul posto, gli operatori hanno individuato l’uomo – poi identificato come un cittadino italiano di 53 anni già noto alle forze dell’ordine – mentre era intento a molestare e a disturbare i cittadini in transito. Dopo averlo avvicinato, gli agenti gli hanno chiesto il motivo della sua presenza ad Assisi ma l’uomo non è stato in grado di fornire una risposta attendibile.

Considerati i precedenti, i poliziotti hanno deciso di sottoporlo ad un controllo più approfondito che ha dato esito positivo. Infatti, celati all’interno dello zaino e delle valigie del 53enne, gli agenti hanno rinvenuto due paia ciascuno di coltelli e forbici di cui l’uomo non è riuscito a motivare il possesso. A quel punto, dopo averlo accompagnato in commissariato per le attività di rito, gli operatori agli ordini del vicequestore aggiunto Francesca Domenica Di Luca lo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. I coltelli e le forbici, invece, sono stati sottoposti a sequestro.

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.