house-of-the-dragon

House of the Dragon

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Ci sono titoli di giornale che ti lasciano talmente di stucco per sorprendente genialità da diventare capolavori d’arte e da sortirne lo stesso effetto: la sindrome di Stendhal. Il migliore dell’estate rimane quello del 6 agosto su Repubblica, a proposito del patto Pd-Calenda: “Il piano B di Letta: ‘Se salta l’accordo andiamo al voto da […]

15 replies

  1. House of the Dragon

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Ci sono titoli di giornale che ti lasciano talmente di stucco per sorprendente genialità da diventare capolavori d’arte e da sortirne lo stesso effetto: la sindrome di Stendhal. Il migliore dell’estate rimane quello del 6 agosto su Repubblica, a proposito del patto Pd-Calenda: “Il piano B di Letta: ‘Se salta l’accordo andiamo al voto da soli’”. Ammazza che fusto, Occhi di Tigre. Se lo sfanculano tutti, lui pensa, ripensa e alla fine partorisce un piano B da urlo: va da solo, e non sente ragioni. Ora però un altro titolo di Rep insidia il succitato: “Sondaggi politici: il fattore Draghi non colpisce il centrodestra. Meloni, Salvini e Berlusconi vicini ai 2/3 dei seggi, nonostante il ‘tradimento’ dell’ex-capo della Bce, arrivato a livelli di consenso mai raggiunti”. Forse questi scienziati credono alle balle che raccontano (ricordate l’Italia intera che chiede a SuperMario di rimanere?). Non notano che Draghi ha sempre navigato fra il 60 e il 50% con una maggioranza del 90, facendo guadagnare voti agli oppositori e dissanguando i sostenitori: Meloni ha raddoppiato i suoi facendo opposizione a Draghi, mentre chi stava con lui li ha dimezzati (5S e Lega) o tenuti a stento (Pd, FI, Azione, Iv). A Conte è bastato mollarlo per tornare a volare, mentre gli adepti più fanatici dell’Agenda Draghi sono in panne: Letta, Calenda-Renzi, il povero Di Maio. E hanno ancora ampi margini di peggioramento, perché i danni dell’Agenda Draghi ora li vedono tutti.

    Il 31 marzo il Migliore dichiarò perentorio e un po’ seccato: “No, le forniture di gas dalla Russia non sono in pericolo”. Infatti Putin ha chiuso il rubinetto. Il 7 aprile aggiunse: “Se l’Ue ci propone l’embargo sul gas, noi saremo ben contenti di seguirla”. Peccato che l’embargo sul gas l’abbia deciso Putin (“Ricatto!”), dopo la nostra balzana idea che a decidere il prezzo è il compratore. Lo stesso giorno domandò: “Cosa preferiamo: la pace o stare tranquilli col termosifone acceso, anzi ormai col condizionatore acceso tutta l’estate?”. Ora non abbiamo la pace e rischiamo di non poter neppure accendere i termosifoni (forse perché la scelta era fra termosifoni e guerra: con la pace i riscaldamenti non sono mai stati in dubbio). Il 1° giugno giurò: “Le sanzioni alla Russia sono un successo completo che non penalizza l’Italia”. Infatti l’Italia è molto più nella merda della Russia. Il formidabile dl Aiuti bis elargisce ai più bisognosi ben 6,15 euro lordi al mese. E ora il Fenomeno annuncia un tris ancor più poderoso: addirittura 6 miliardi. Così chi non può pagare le bollette continuerà a non poterle pagare, ma una mentina non gliela leva nessuno. E Rep non si dà pace perché il “fattore Draghi” non funziona contro chi l’ha “tradito”, che purtroppo va a gonfie vele. Ma va?

    “Mi piace”Piace a 5 people

  2. Che altro dire che Travaglio non abbia gia espresso ! Andiamo avanti cosi ! Quando moriremo di freddo e fame potremmo idealmente abbracciare la Russia..loro sanno bene di che si parla ! Voi votate i guerrafondai , io non sono disposta a morire per l Ucraina Come da costitutuzione non entro in guerra con nessuno! Al massimo lo farei per l Italia, anche se è oramai francese, ci hanno comprato e colonizzati a ns insaputa ! Per non parlare degli olandesi !!

    “Mi piace”“Mi piace”

  3. Ps .non riesco ad avere nessun senso di solidarietà verso le badanti ucraine che hanno seguito per 3 anni mia mamma malata di alz ! Perfettamente inquadrate a 1400 al mese e contributi , si sono rubate tutto, persino le lenzuola ( quelle di buon cotone e ricamate da mia madre ) insieme ai maglioni di cachemire e ho dovuto letteralmente strappare dalle mani dell ultima badante la giacca preferita di mia mamma con cui intendevo seppellirla !nom provo nessuna simpatia , ogni mese rubavano in casa e spedivano pullman di scatoloni a casetta loro !non mi fanno pietà! Non ho pietà per una ladra che prendeva a calci la gatta di mia mamma ( l unica che lei riconosceva con l alz ) al punto che ho dovuto portarla via perché non la uccidesse a calci ! Non nessuna pietà!

    “Mi piace”“Mi piace”

    • @Manna

      Sei spxegevole ad imbastire una storia vomitevole.

      Se ti accorgi che qualcuno tenta di fotterti LO DENUNCI, e nel caso della straniera CIAO ITALIA PER SEMPRE.

      Io sono stato responsabile di pv nella GDO e una volta, quando mi accorsi di un furto in flagranza mi attivai IMMEDIATAMENTE per costringere la persona a firmare, seduta stante, una lettera di dimissioni; nel caso non avesse voluto mi avrebbe costretto ad una denuncia alle Forze dell’Ordine.

      Queste litanìe lamentose lasciano il tempo che trovano, perchè o sono propaganda o di superficialità e improvvisazione di chi avesse subito tenendo gli occhi chiusi.

      “Mi piace”“Mi piace”

      • Qui! jolly boy l unico essere spregevole sei tu ! Ecco come ti guadagni la tua spregevole vita ! Facendo finta di aiutare qualcuno a pagamento! Fai parte delle

        Spregevoli associazioni che si dichiarano volontari a pagamento ! Non avendo.di meglio da fare ! Tipo rubare o vendere droga ! Sciaquati la bocca e parla per te !!

        “Mi piace”“Mi piace”

    • Mi dispiace davvero tantissimo per la sua esperienza. Io le avrei licenziate e cambiato nazionalità . Sono stata molto più fortunata e, della persona ucraina che ho in casa, mi posso fidare come fosse me stessa. Me ne ha già dato prova mille volte. In quanto alla guerra, a me dispiace per le persone, che devono subire questa situazione per interessi che non sono i loro. Quelle che conosco, sono imparentate con i russi, hanno sempre parlato russo e non ce la fanno ad odiare i russi come a loro imposto da quello che definiscono un governo di ladri.

      “Mi piace”“Mi piace”

  4. Ps .non riesco ad avere nessun senso di solidarietà verso le badanti ucraine( arrivate prima) che hanno seguito per 3 anni mia mamma malata di alz ! Perfettamente inquadrate a 1400 al mese e contributi , si sono rubate tutto, persino le lenzuola ( quelle di buon cotone e ricamate da mia madre ) insieme ai miei maglioni di cachemire e ho dovuto letteralmente strappare dalle mani dell ultima badante la giacca preferita di mia mamma con cui intendevo seppellirla !non provo nessuna simpatia !ne prima ne dopo !ogni mese rubavano in casa e spedivano pullman di scatoloni a casetta loro !non mi fanno pietà! Non ho pietà per una ladra che prendeva a calci la gatta di mia mamma ( l unica che lei ancora riconosceva con il suo alz ) al punto che ho dovuto portarla via perché non la uccidesse a calci ! Non ho nessuna pietà! Non ne hanno il sentimento!

    “Mi piace”“Mi piace”

  5. Più che altro sembra una grossolana fantasia: il gatto martire e le badanti chr rubavano scatoloni di roba ogni mese e continuavano a lavorare tranquille senza essere rispedite a casa. Proprio una manna, per loro.

    E prendere una filippina mai!?

    “Mi piace”“Mi piace”

    • No , le filippine non sono ladre , ma se le fai lavorare anche solo 3 ore a settimana ti piantano una bella grana sindacale che ti costa come se le avessi assunte per 6 mesi a tempo indeterminato! La confederazione filippina è forte e hanno avvocati coi fiocchi presso i patronati ! Io ricorro ad un aiuto domestico solo per brevissimi tempi ( spesso infortuni ) ma non posso permettermi di assumere una colf a tempo pieno ! Non sono la Cirinna’ , ma per poche ore( massimo 3) che pago 10 euro l ora ! Non sono mica la coperativa rossa che si tiene i miei compensi per pagare le socie fondatrici ! 10 anni in una cooperativa rossa e lavorare senza contributi ! 24 ore al giorno! A 66 anni senza pensione perché le quote andavano alle socie fondatrici! Lavoravamo 24 ore al.giorno per pagare le socie fondatrici che stavano a casa e al massimo facevano le hostess di terra !tenevano privilegi e famiglia! Mentre tu una famiglia non te la potevi permettere!

      “Mi piace”“Mi piace”

  6. “E prendere una filippina mai!?”

    Era una battuta. Si chiama “ironia”, controlla il dizionario per ulteriori spiegazioni.

    Quindi la tiritera sui salari é completamente fuori tema, fuori luogo, fuori tutto.

    “Mi piace”“Mi piace”

  7. Ok ! Prendo atto! Tutti fortunelli !!mai un problema e le ucraine e le filippine tutte belle e trasparenti !! Ecco perché non giocherò mai al lotto ! Le avete vinte tutte voi! Tempo al tempo !

    “Mi piace”“Mi piace”

  8. Gentile Bea ! Naturalmente erano state licenziate quasi immediatamente, ma appena sgamate e avvertito l agenzia avevano avuto i tempi per rubare anche di piu ! Hanno portato via tutta la biancheria di casa ! A me di russe e ucraine non me ne frega niente! 13 anni fa non c era nessuna guerra( o forse si , e non lo sapevamo ? ) so solo che in casa mia hanno rubato di tutto e di piu ( persino i lenzuoli del letto ospedaliero di mia mamma che erano di mia suocera) alla sua morte 10 anni fa ! Hanno svuotato tutti gli armadi , marito rinciglionito presente! !sono felice della sua felice esperienza! Ma non si fidi piu di tanto ! Sperando di sbagliarmi! Sempre!

    “Mi piace”“Mi piace”

  9. Sti cazzi! tutti appassionati di badanti ucraine ! Hai visto mai che in Italia abbiamo anche dei cani ” con cuccia devota ai badanti!” Diavolo! bastava aprire una porta e si apre un portone!! Non credo che Travaglio volesse esprimere questa discussione..

    “Mi piace”“Mi piace”

  10. Tentano di farci vivere in un Matrix ad edicole e reti unificate, senza chiederci nemmeno se vogliamo la pillola rossa o quella blu. E poi si lamentano pure sa parte della gente alla fine si accorge della supposta che gli stanno propinando. Perché ci sono pure quelli che non se ne accorgono più, ormai assuefatti.

    “Mi piace”“Mi piace”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.