i-super-ricchi-stanno-congelando-i-loro-corpi-nella-speranza-di-una-nuova-vita-in-futuro-–-grandeinganno

I super ricchi stanno congelando i loro corpi nella speranza di una nuova vita in futuro – Grandeinganno

Gli ultra-ricchi stanno investendo i loro soldi in eccesso per farsi conservare criogenicamente in azoto liquido che costa circa $ 255.000.

Gli ultraricchi stanno investendo i loro soldi in eccesso nella speranza di una nuova vita facendosi conservare criogenicamente in azoto liquido. Detto questo, congelare il cervello per un massimo di 200 anni ti costerà $ 102.000.

Molti membri hanno optato per la conservazione dell’intero corpo, che costa circa $ 255.000.

Guidato dallo scienziato Dr Max More, nato a Bristol, il servizio premium è offerto dalla Alcor Life Extension Foundation con sede a Scottsdale, in Arizona. 

A partire da ora, l’azienda vanta 1.100 membri paganti sui suoi conti, inclusi anziani, malati terminali e persone sulla cinquantina. Sperano che quando saranno scongelati, i loro problemi medici e le loro malattie saranno curati con la medicina avanzata in quel momento.

Parlando in esclusiva al Daily Star Sunday , un uomo d’affari tra i candidati crede che si risveglierà in futuro dopo che il suo cervello sarà stato riposto in un altro corpo. 

Nascondendo la sua identità, l’uomo, sulla sessantina, ha chiesto di essere chiamato David.

“So che molte persone penseranno che sono stupido, ma perché non provarci? Chi non risica non rosica. Ha detto.

“Non ho figli e non sono sposato e alla mia età è improbabile che cambi.

“Ho pensato di investire un po’ di soldi in questo e potrei svegliarmi tra 200 o 2.000 anni e poter vivere una vita completamente nuova. Non riesco a pensare a niente di più eccitante.

“Solo la mia famiglia più stretta sa che lo sto facendo e la maggior parte sono molto di supporto. Il loro atteggiamento è: “Sono i tuoi soldi, quindi spendili come preferisci”.

L’azienda si aspetta che i chirurghi del futuro siano in grado di far crescere un nuovo corpo attorno a un cervello guarito. Tuttavia, Alcor lascia l’organo protetto all’interno della testa durante la conservazione e lo stoccaggio perché la rimozione del cervello dal cranio potrebbe causare danni imprevisti.

Il modo in cui funziona è che Alcor mette in attesa un team di specialisti se una persona si avvicina alla fine della sua vita, in modo che possa prepararla alla conservazione per mantenere la qualità degli organi.

I tecnici possono iniziare a impacchettare la salma sul ghiaccio solo quando la morte è stata ufficialmente dichiarata. Fissano un “rianimatore cuore-polmone” al corpo per far circolare il sangue non appena la persona muore.

Per proteggere le cellule dalla cristallizzazione, gli esperti somministrano al corpo 16 diversi farmaci.

Secondo i registri dell’azienda, ci sono 149 “pazienti” morti nella loro struttura. Questi includono la leggenda del baseball statunitense Ted Williams e il thailandese Matheryn Naovaratpong di due anni, la persona più giovane ad essere mai stata crioconservata.

I crionici affermano che ripristinare la vita da temperature così basse e utilizzare varie sostanze chimiche potrebbe rivelarsi dannoso per il corpo. Tuttavia, sperano che i progressi della medicina superino tali effetti collaterali e siano in grado di curare la malattia o il disturbo che ha portato alla morte prematura di un paziente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *