idmo:-la-disinformazione-su-ucraina,-covid-e-politica-interna-(report-giugno-2022)

Idmo: la disinformazione su Ucraina, Covid e politica interna (report giugno 2022)

Questo articolo riassume le principali tendenze della disinformazione identificate a giugno 2022 in Italia dal gruppo di fact-checker e debunker di Idmo. Qui per saperne di più sul progetto.

A giugno 2022 le organizzazioni di fact-checking e debunking di Idmo hanno pubblicato, complessivamente, 224 articoli. Lo scorso mese la disinformazione rilevata a tema Ucraina è calata notevolmente, rispetto al totale della disinformazione rilevata in Italia dai cinque progetti che contribuiscono ai report Idmo. Siamo al 23 per cento, un dato lontano dal 70 per cento rilevato a marzo dalle stesse organizzazioni.

Le notizie false a tema pandemia hanno visto un aumento (20 per cento sul totale, dopo il 17 per cento di maggio) contenuto. L’ondata estiva di contagi registrata in Italia non sembra aver causato un’analoga ondata di disinformazione, anche se gli articoli più letti sui diversi siti delle organizzazioni che hanno contribuito a questo report sono stati proprio quelli a tema Covid-19 e i vaccini.

Slide report Idmo giugno 2022

Oltre a guerra e pandemia, gli altri due argomenti principali della disinformazione italiana a giugno 2022 sono stati la comunità Lgbtq+ (giugno è il “Pride month”, il che ha aumentato l’esposizione mediatica della comunità Lgbtq+) e la politica interna (caratterizzato a giugno dal voto per le elezioni amministrative e da tensioni governative e parlamentari in merito ad alcune nuove norme, come la messa a gara delle concessioni balneari).

Clicca qui per scaricare il report Idmo di giugno 2022 / Clicca qui per leggere l’articolo di approfondimento sul sito di Idmo

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.