il-pane-di-monte-presto-sara-un-presidio-slow-food.-“lavorato-tanto-per-promuovere-questa-filiera”

Il pane di Monte presto sarà un presidio slow food. “Lavorato tanto per promuovere questa filiera”

“Il pane di Monte Sant’Angelo presto sarà un presidio slow food”. Lo dice il sindaco Pierpaolo D’Arienzo: “Abbiamo lavorato tanto per promuovere questa filiera e finalmente iniziano ad arrivare i frutti. Un’altra bella notizia è che i panificatori si sono messi insieme e hanno creato l’associazione ‘Panificatori di Monte Sant’Angelo’. Continueremo a sostenerli, continueremo a promuovere a livello nazionale questa eccellenza de La Città dei due Siti Unesco come abbiamo fatto in questi anni. Continuiamo a dare risposte concrete e opportunità alle nostre imprese e al nostro territorio”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.