inaugurata-mostra-nazionale-del-cavallo-di-citta-di-castello-–-umbria

Inaugurata Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello – Umbria

“Ponte tra gli anni difficili le prospettive future”

(ANSA) – PERUGIA, 10 SET – E’ stata inaugurata al parco Alexander Langer la Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello, che proseguirà fino a domenica.

    I cavalli sono stati subito protagonisti, con i meravigliosi esemplari in scena nel gala equestre che hanno attraversato il parco Langer e hanno sfilato nell’anfiteatro, mostrando al pubblico la magia del legame tra uomo e animale che sarà il filo conduttore delle esibizioni serali nell’arena tifernate.

    “La mostra è di chi ama il cavallo e per questo abbiamo coinvolto tutti gli allevatori, i cavalieri e le amazzoni dell’Alta Valle del Tevere, che vogliamo al nostro fianco in un progetto che sappia rispolverare la tradizione di una manifestazione che è stata tra le più importanti in Italia e sia capace di farne di nuovo un punto di riferimento per il mondo equestre in Umbria e in Italia”, ha sottolineato il presidente dell’Associazione Mostra nazionale del cavallo, Marcello Euro Cavargini. “Dopo la pandemia possiamo dire che siamo all’inizio di un nuovo percorso, che ha bisogno delle scelte necessarie per il futuro, ma anche di tempo”, ha precisato Cavargini, evidenziando che “questa edizione è un ponte tra gli anni difficili da cui veniamo e le prospettive che ci proponiamo di costruire: non è ancora quello che vogliamo, per motivi organizzativi non è stato possibile ospitare eventi sportivi, per cui al pubblico abbiamo dato la possibilità di entrare gratuitamente al parco Langer, lasciando a pagamento solo il gala equestre, uno spettacolo di alto livello che è il fiore all’occhiello della mostra e che siamo onorati di organizzare”.

    A caratterizzare la giornata di domenica sarà la passeggiata a cavallo lungo il percorso naturalistico del Tevere a partire dalle ore 9.30 e la presentazione dell’ultimo libro della scrittrice valtiberina Fiorinda Pedone dal titolo “Nei tuoi occhi l’invisibile” (ore 17.30), una storia autobiografica sulla vita con i cavalli e il rispetto dell’ambiente, che suggerisce la via che l’uomo può percorrere per cambiare la relazione con se stesso e con tutto ciò che lo circonda.

    Per tutta la durata della manifestazione sarà a disposizione il servizio di ristorazione curato dalla Società Rionale Madonna del Latte. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *