incendio-giove,-continua-la-bonifica,-vigili-del-fuoco-in-presidio-costante-[video]

Incendio Giove, continua la bonifica, Vigili del fuoco in presidio costante 🔴[Video]

  • Festival delle Nazioni in trasferta a Cascia con il concerto dell’OFI Brass Ensemble Anche quest’anno il Festival delle Nazioni va in trasferta a Cascia per un progetto speciale nell’ambito delle manifestazioni culturali regionali per la promozione dei territori del cratere sismico. E lo fa con un concerto dell’OFI Brass Ensemble, la formazione composta dagli ottoni stabili dell’Orchestra Filarmonica Italiana, che si esibirà martedĂŹ 9 agosto 2022 alle ore 18.30 in Piazza Garibaldi. In particolare, il programma si aprirĂ  sulle note dell’ouverture del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini; poi verrĂ  eseguita una suite dalle musiche di Carmen di Georges Bizet e a seguire due pagine verdiane che non hanno bisogno di presentazioni: il ÂŤVa’ pensiero sull’ali dorateÂť dal Nabucco e la Marcia trionfale dall’Aida; la prima parte si chiuderĂ  con Ottoni all’opera di David Short, un omaggio all’opera dal particolare punto di vista di questa ‘sonora’ famiglia di strumenti. Dopo l’intervallo, il tributo alla musica di John Williams: verrĂ  eseguita la sua Fanfara olimpica, composta per i Giochi olimpici del 1984, e poi i temi di Jurassik Park, di Salvate il soldato Ryan e di Star Wars. L’OFI Brass Ensemble è una formazione composta dagli ottoni stabili dell’Orchestra Filarmonica Italiana. Rappresenta un nuovo modo di intendere l’orchestra. Strutturata in una Cooperativa, che riunisce in un network oltre duecento elementi di alto profilo professionale, l’orchestra esprime un organico duttile e dinamico, un unicum nel suo genere sulla scena italiana. Rodata da centinaia tra produzioni ed esibizioni nazionali e internazionali, affronta il repertorio classico con passione e professionalitĂ . Con il suo organico modulare, conta esecuzioni di un vasto repertorio, dal barocco al contemporaneo, che spazia dai maggiori titoli verdiani (Aida, Falstaff, Il trovatore) ai capolavori di Mozart (Le nozze di Figaro, Il flauto magico), Rossini (La gazza ladra), Bizet (Carmen) fino al balletto (Don Quixote, Il gattopardo, Cenerentola, Giulietta e Romeo). Vanta inoltre collaborazioni con alcuni dei maggiori talenti vocali del mondo, tra cui Daniela DessĂŹ, Jessica Pratt, Mariella Devia, Rajna Kabaivanska, Ghena Dimitrova, Katia Ricciarelli, Josè Carreras, Josè Cura, Renato Bruson, Cecilia Gasdia e Tiziana Fabbricini e una vasta esperienza sinfonica, sotto bacchette del calibro di Gianluigi Gelmetti, Nello Santi, Marcello Allemandi, Marcello Viotti, Yuri Ahronovitch, Marko Letonja e Marcello Rota. Per informazioni www.festivalnazioni.com

  • I Vinarelli e Calici di Stelle per l'Agosto Torgianese

    I Vinarelli e Calici di Stelle per l’Agosto Torgianese Saranno “I Vinarelli” e “Calici di Stelle” i due eventi di punta di un ricco cartellone per l’”Agosto Torgianese” in programma dal 10 al 21. Un format apprezzato dalla presidente della Regione, Donatella Tesei, “perchĂŠ mette insieme – ha detto durante la presentazione – la cultura, le eccellenze e le tradizioni del territorio, ed attrae turisti”. Oltre alle degustazioni, tutte le sere ci saranno spettacoli e concerti per le strade e le piazze del paese e la sera del 19 agosto, ai giardini di Palazzo Baglioni (la loro riapertura sarĂ  una delle novitĂ  di quest’anno), verrĂ  riproposta l’asta dei Vinarelli realizzati negli ultimi anni. La manifestazione dei Vinarelli si svolgerĂ  la sera del 18. Nati per gioco 39 anni fa, ripartono senza le limitazioni anti-Covid. “Non una gara, nĂŠ un’estemporanea – è stato ricordato – ma piĂš semplicemente l’espressione artistica di pittori amici di Torgiano, con il vino, generoso e inimitabile prodotto di queste terre, che diventa protagonista visto che viene utilizzato per diluire i colori per realizzare i quadri degli artisti provenienti anche da fuori regione”.  Tutte le opere realizzate vengono donate all’organizzazione, che ne cura la vendita, destinando il ricavato ad interventi socio-artistico-culturali. “Calici di Stelle”, appuntamento estivo promosso dal Movimento Turismo del Vino e CittĂ  del Vino, torna anche a Torgiano dopo lo stop dovuto alla pandemia. Nel centro storico, la sera del 10 agosto, dalle 20.30 alle 24 si brinderĂ  con i vini delle cantine della Strada dei Vini del Cantico e degustando i piatti tipici del territorio proposti dai ristoranti e dalle Pro loco presenti lungo l’itinerario.

  • Marco Ligabue e lo show case del libro “Salutami tuo fratello”. Due le tappe dell'autore attese ad agosto in Umbria

    Marco Ligabue e lo show case del libro “Salutami tuo fratello” Doppio appuntamento, nel cartellone del “Festival dei Borghi più belli dell’Umbria”, per gli artisti emiliani Marco Ligabue, musicista e cantautore qui in veste di scrittore, e Andrea Barbi, presentatore, che saliranno sul palco con un’innovativa e divertente formula di presentazione-showcase del libro “Salutami tuo fratello”: gli appuntamenti sono giovedì 11 agosto ad Arrone, presso gli impianti sportivi (ore 21.30), e venerdì 12 agosto a Lugnano in Teverina, in Piazza Santa Maria (ore 22.00).  Scritto dal cantautore correggese, fratello minore e primo fan del Liga, il libro ripercorrere tutte le fasi della storia di Marco in un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll. Musica, calore, autenticità e un’inconfondibile solarità sono gli ingredienti principali del successo dell’artista emiliano  che, forse come nessuno mai, ha vissuto il palco da ogni lato: da fan, da addetto ai lavori, da musicista, da protagonista e da fratello di una rockstar. Tra musiche, chiacchiere, un bicchiere di Lambrusco, un po’ di Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico di Modena e le domande argute dell’istrionico conduttore televisivo Andrea Barbi, rivivremo sui palchi di Arrone e Lugnano in Teverina alcune delle trentatré cronache che caratterizzano il libro “Salutami tuo fratello”. ALLA SCOPERTA DEL BORGO DI  ARRONE. In attesa dello show case “Salutami tuo fratello”, i visitatori potranno partecipare alle visite guidate gratuite organizzate nel borgo: la visita della Chiesa di San Giovanni Battista e della Torre Civica (guida su prenotazione) e la mostra di “Falsi d’autore”, l’esposizione itinerante in tre borghi delle acque (Arrone, Piediluco e Marmore) presenti in dichiarati falsi d’autore di capolavori d’arte medievale, moderna e contemporanea. E i buongustai appassionati di tartufo potranno trattenersi presso gli impianti sportivi dove si svolgerà la prima Sagra del Tartufo (Per info e prenotazioni visite tel. 0744-387611). ALLA SCOPERTA DEL BORGO DI LUGNANO IN TEVERINA. In attesa dello spettacolo, dalle ore 17, i visitatori potranno partecipare alle visite guidate gratuite organizzate per l’occasione dal Comune di Lugnano in Teverina: al  Museo Civico presso il Palazzo Ex-Fabrica sarà possibile visitare la sezione Storica (Grande Guerra 1915/18), la sezione Archeologica (Villa Romana Poggio Gramignano), la sala Terzo Pimpolari e la mostra “A colpi di matita”, la Grande Guerra nella caricatura. Inoltre saranno visitabili il circuito museale urbano, che comprende il borgo dentro le mura con il percorso medioevale, i palazzi Gentilizi e la Chiesa Collegiata del XII secolo e la Chiesa Convento di San Francesco. Alle ore 20 apre in Piazza Santa Maria la “taverna sotto le stelle” con specialità umbre e prodotti tipici locali.  (Per informazioni turistiche tel. 0744-900072 Pro Loco e tel. 0744-902321  Comune). MARCO LIGABUE. Marco Ligabue, cantautore emiliano, già chitarrista ed autore di testi e musiche de I RIO e Little Taver & His Crazy Alligators, ha iniziato la carriera solista nel 2013 ed è reduce da sette anni pieni di soddisfazioni: il suo album d’esordio, “Mare Dentro”, è arrivato subito al 16esimo posto in classifica FIMI a cui sono seguiti gli album “L.U.C.I. (Le Uniche Cose Importanti)” e “Il mistero del DNA”. Sempre con il suo sorriso aperto, sia nella musica sia nelle scuole, porta avanti tematiche importati come legalità e bullismo. È terzino sinistro di Nazionale Italiana Cantanti. Oltre all’attività di musicista e cantautore, dal 1991, è fondatore, responsabile e coordinatore di Ligachannel e Bar Mario, rispettivamente sito e fan club ufficiali di Luciano Ligabue. Marco Ligabue presenta il suo primo romanzo, “Salutami tuo fratello” (2021), libro autobiografico, edito da Pendragon, che con una scrittura immediata e fresca, mette in scena situazioni quotidiane, avventure giovanili e imprese memorabili, arricchite da teneri racconti di famiglia. E tanti, divertentissimi episodi della vita da artista.  Un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll. Il libro, infatti, ha come filo conduttore la musica, in tutte le sue sfaccettature, conosciute e inedite. IL CALENDARIO DEGLI EVENTI 2022. Dopo le tappe a Panicale, Allerona e Corciano,  Arrone e  Lugnano in Teverina, il festival dei borghi più belli dell’Umbria proseguirà   martedì 16 agosto a  Torgiano (Piazza Baglioni, ore 21.30) con l’attore comico Marco Marzocca; mercoledì 24 agosto a Spello (Piazza Carlo Carretto, ore 21.30) con  Historia Tango Nuevo ai confini del jazz, spettacolo tra poesia, musica e ballo con la partecipazione di Samuel Peron e Vera Kinnunnen; e infine sabato10 settembre ad Acquasparta (Palazzo Federico Cesi, ore 21.00) con la musica antica di Ensemble Micrologus. IL PROGETTO. Il Festival dei Borghi più belli dell’Umbria è stato pensato come un contenitore di eventi  per la ripartenza e  il rilancio del turismo anche nei piccoli borghi dell’Umbria, dopo il lungo periodo di stop pandemico. Proporre spettacoli in contesti suggestivi come sono i borghi ha la duplice funzione di promuovere i territori e le eccellenze artistiche umbre e di creare occasioni di lavoro  nel settore della musica e in generale degli spettacoli dal vivo. Il festival è organizzato da TGC Eventi con il finanziamento di un bando regionale per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo promosso da Sviluppumbria, ed è patrocinato dall’Associazione I Borghi più belli dell’Umbria che, sposando il progetto, ha estratto i primi 8 borghi dei 29 associati: 4 nella provincia di Perugia e 4 in quella di Terni.   “Con questo spirito – spiega Daniele Bocchini, ideatore della rassegna culturale itinerante – il borgo, con i suoi palazzi, gli anfiteatri, le chiese e le sue caratteristiche piazze, si trasforma in un palcoscenico capace di ospitare e valorizzare artisti umbri dal consolidato consenso in Italia e all’estero e personaggi dello spettacolo e della televisione. Inoltre, in collaborazione con gli uffici cultura e turismo dei Comuni coinvolti, quando possibile, prima dello spettacolo, vengono organizzati  dei tour alla scoperta delle ricchezze artistiche e paesaggistiche del borgo”.  

  • Concerto del Morlacchi in piazza Soprammuro a Gualdo Tadino, 8 agosto

    Concerto del Morlacchi in piazza Soprammuro a Gualdo Tadino, 8 agosto Lunedì 8 agosto appuntamento in piazza Soprammuro a Gualdo Tadino, ore 18,30, dove si terrà un concerto di musica classica per archi eseguito dagli allievi degli ultimi anni di studio del Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia. In scena il Quartetto d’archi composto da Sayako Obori (violino), Terukazu Komatsu (violino), Madalina Teodorescu (viola), Tommaso Bruschi (violoncello). Ingresso libero per l’evento realizzato in collaborazione con il Comune di Gubbio e il Conservatorio Morlacchi.

  • Fiorella Mannoia, Fiorella Tour – Estate, a Valsorda, il 7 di agosto

    Fiorella Mannoia, Fiorella Tour – Estate, a Valsorda, il 7 di agosto iorella Mannoia il 7 di agosto, domenica, alle 17.30, sul pianoro del laghetto di Valsorda a Gualdo Tadino con la tappa umbra di “La Versione di Fiorella Tour – Estate”. L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune di Gualdo Tadino, è sold out. Partito ufficialmente da Bologna il giro di live, organizzato da Friends & Partners, prende il nome dal programma che Fiorella ha condotto su Rai 3 in seconda serata dall’ottobre scorso fino a marzo e vede l’artista romana tornare sul palco con la sua band per interpretare i brani che hanno contraddistinto la sua carriera, dagli inizi fino all’ultimo album “Padroni di Niente”. Ad accompagnarla in tour sono i musicisti Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre, e Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

  • Forca d’Ancarano, trekking  7 agosto suoni Controvento

    Forca d’Ancarano, trekking  7 agosto suoni Controvento Domenica 7 agosto la kermesse si apre alle 16 a Forca d’Ancarano, a Norcia dove Roompicapo è pronta ad accogliere i fruitori con un originale trekking con delitto dal titolo La regina ha perso la testa. Un tranquillo trekking di divertimento si trasforma nuovamente nel teatro di un misterioso omicidio. Cos’è successo questa volta? Sfoderate il vostro intuito e catapultatevi nella foresta delle meraviglie alla ricerca degli stravaganti sospettati. Troverete i personaggi da interrogare disseminati lungo la camminata. Gli orari dei turni prenotabili sono ogni mezz’ora dalle 16 alle 18.30. Il percorso è breve e piuttosto semplice, può tranquillamente essere svolto da bambini. Punto di ritrovo all’area Pic Nic. Prenotazioni: 329 5758765 – 392 5245864. Evento realizzato in collaborazione con Comune di Norcia, Roompicapo e NorciaRun

  • Related Posts

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.