incidente-mortale-sulla-flaminia-vecchia,-conducente-positivo-all’alcoltest

Incidente mortale sulla Flaminia vecchia, conducente positivo all’alcoltest

Incidente mortale sulla Flaminia vecchia, conducente positivo all'alcoltest

Era positivo all’alcoltest. La posizione del 18enne si aggrava. Domenica mattina, intorno alle 4, ha sbandato con l’auto e centrato il guardrail di protezione della corsia di marcia opposta ed è finita nel piccolo fosso a bordo carreggiata della Flaminia vecchia. Nello schianto ha perso la vita l’amico coetaneo Andrea Bentivoglio, morto a causa delle lesioni riportate poco dopo l’arrivo al Pronto soccorso di Spoleto.

L’Opel Astra si è schiantata contro il guard-rail, in via Virgilio nel comune di Trevi, tra Pigge e Pissignano.

Il sostituto procuratore di Spoleto, Vincenzo Ferrigno, sulla morte del giovane ha disposto l’autopsia sulla salma del giovane e l’incarico al medico legale sarà conferito nelle prossime ore.

In quindicenne che sui sedili posteriori della Opel Astra – spiegano dalla Usl 2 -, è stato dimesso dall’ospedale di Foligno dove era stato trasferito con lesioni lievi e trattenuto per diverse ore in Osservazione breve.

Il 18enne che era al volante dell’auto era stato sottoposto a un intervento chirurgico alle gambe.

Andrea Bentivoglio era studente dell’istituto Alberghiero di Spoleto con una grande passione per la bicicletta.

Incidente mortale nella notte sulla Flaminia vecchia, strazio per la morte di Andrea

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.