la-giunta-regionale-assesta-il-bilancio-e-riserva-500-euro-per-300-nuovi-nati

La Giunta regionale assesta il bilancio e riserva 500 euro per 300 nuovi nati

Per 300 bambini nati dal primo ottobre 2020 a fine settembre 2021 la Giunta regionale dell’Umbria ha messo in bilancio un bonus di 500 euro. L’annuncio è arrivato oggi dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, a seguito dell’approvazione, da parte della Giunta regionale, dell’assestamento di bilancio per il triennio 2021-2023. In totale sono stanziati 150 mila euro recuperati, ha spiegato in una nota la presidente Tesei, “nell’ambito della nostra politica di spending review, attraverso una gestione attenta dei fondi a disposizione della Presidenza, che ho deciso di utilizzare a sostegno delle famiglie”.

Bonus per 5 nuovi nati su 100 – La misura sarà presentata nel dettaglio a settembre quando si aprirà il bando che con i 300 bonus previsti potrebbe interessare al massimo poco più del 5% dei nuovi nati (considerando che nel 2020 sono nati circa 5.200 bambini in Umbria – dati Istat). “Una scelta – ha aggiunto – che vuole essere un segnale di vicinanza alle famiglie che hanno deciso di avere figli anche in un momento complesso come quello vissuto” e che si inserisce in un quadro più ampio che ha l’obiettivo di “creare i presupposti affinché torni una visione positiva del futuro che spinga le coppie a far nascere e crescere i propri figli in questa magnifica regione”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *