la-polizia-di-stato-di-perugia-ricorda-i-caduti-–-umbria

La polizia di Stato di Perugia ricorda i caduti – Umbria

E le Medaglie d’oro Emanuele Petri e Luca Benincasa

(ANSA) – PERUGIA, 02 NOV – In occasione della giornata dedicata al ricordo dei defunti, la polizia di Stato di Perugia ha voluto onorare la memoria dei poliziotti caduti in servizio, con la deposizione di una corona d’alloro al monumento commemorativo che si trova nell’atrio della questura e con un momento di preghiera presso il cimitero di Vernazzano, dove riposa la Medaglia d’oro al valor civile Emanuele Petri, e presso il cimitero di Collestrada, dove è sepolta la Medaglia d’oro al valor civile Luca Benincasa.

    Alla cerimonia in questura, oltre ai funzionari e a una rappresentanza del personale della polizia di Stato e dell’amministrazione civile dell’Interno, erano presenti il questore, Giuseppe Bellassai e il prefetto di Perugia, Armando Gradone.

    Dopo la deposizione della corona d’alloro, il cappellano della polizia di Stato, don Emanuele Bolognino ha recitato una preghiera in ricordo di tutti i defunti della polizia e delle vittime del dovere e caduti per servizio.

    A seguire c’è stata la deposizione di alcuni omaggi floreali presso i cimiteri di Vernazzano e Collestrada.

    “Questa commemorazione vuol essere un segno di profondo riconoscimento – ha sottolineato il questore – verso quanti hanno prestato servizio nella polizia di Stato e in memoria del sacrificio dei nostri caduti che hanno donato la propria vita per la sicurezza e la democrazia del nostro Paese”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *