la-previsione-di-elon-musk-sull’italia:-“di-questo-passo-si-spopolera”

La previsione di Elon Musk sull’Italia: “Di questo passo si spopolerà”

Il tweet dell’imprenditore

Antonio Lamorte — 25 Maggio 2022

La previsione di Elon Musk sull’Italia: “Di questo passo si spopolerà”

Per Elon Musk “il crollo della popolazione è la più grande minaccia alla civiltà”, come ha scritto su Twitter. E l’Italia non è esente dalla tendenza. “L’Italia non avrà più popolazione se queste tendenze continueranno”, ha scritto l’imprenditore americano su Twitter rispondendo a un tweet del ricercatore di sicurezza informatica italiano Andrea Stroppa. Già in passato il patron di Tesla e SpaceX aveva messo in guardia dal pericolo dello spopolamento.

Stroppa aveva pubblicato un grafico con le tendenze demografiche dell’Italia. “Nonostante un buon welfare, il tasso di natalità sta crollando”, aveva scritto Stroppa. Ed è arrivata così la previsione di Musk. Che per quanto si possa definire profezia, o appunto previsione, non ha niente a che fare con visioni o rivelazioni: a dirlo sono i dati e la questione è al centro del dibattito da anni.

Secondo l’Istituto Statistico Italiano (Istat) l’Italia nel 2021 ha registrato – complice il covid, certo – il suo tasso di natalità più basso di sempre. Poco più di un figlio per donna. Sette neonati e dodici morti ogni mille abitanti nel 2021. L’istituto prevede un calo della popolazione del 20% entro il 2070, 12 milioni di persone in meno. La stessa Istat a inizio maggio aveva lanciato l’allarme: senza interventi strutturali nel 2050 l’Italia avrà cinque milioni di abitanti in meno.

“La maggior parte delle persone crede che abbiamo troppe persone sul pianeta. Questa è una visione obsoleta”, aveva dichiarato Musk nel 2019 alla Conferenza Mondiale sull’intelligenza artificiale a Shanghai. Il crollo della popolazione è per l’imprenditore americano il problema più grande e più grave che il mondo dovrà affrontare nei prossimi vent’anni, aveva aggiunto Musk.

“Il tasso di natalità degli Stati Uniti è al di sotto dei livelli minimi sostenibili da circa 50 anni. Contrariamente a quanto molti pensano, più una persona è ricca, meno figli ha. Io sono una rara eccezione (ha sette figli, ndr). La maggior parte delle persone che conosco non ha figli o ne ha uno. La Corea del Sud e Hong Kong stanno vivendo il crollo demografico più rapido. Si noti che 2,1 figli per donna è il tasso di sostituzione”, aveva scritto nel suo thread Musk, alle prese proprio con l’acquisizione di Twitter in queste ultime settimane.

Italy. Despite we have a good welfare birthrate is failing 🥲 pic.twitter.com/FpBUljInQO

— Andrea Stroppa (@Andst7) May 24, 2022

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.