la-seconda-puntata-di-giustizia-per-tutti

La seconda puntata di Giustizia per tutti

La seconda puntata di “Giustizia per tutti”, la serie che vede come protagonisti Raoul Bova e Rocio Munos Morales, andrà in onda mercoledì 25 maggio su Canale 5.

Giustizia per tutti, la serie tv con Raoul Bova e Rocio Munos Morales

Dopo il successo del primo episodio di “Giustizia per tutti”, serie televisiva che vede come protagonisti Raoul Bova e la moglie Rocio Munos Morales, mercoledì 25 maggio andrà in onda su Canale 5 la seconda attesissima puntata. Nella serie tv, di tre puntate, Raoul Bova interpreta il ruolo di Roberto, un uomo che è stato accusato ingiustamente dell’omicidio di sua moglie. Il protagonista in carcere ha l’opportunità di studiare legge e in questo modo riesce a scagionarsi da quella pesante accusa di omicidio, che per più di 10 anni lo ha costretto a vivere in una cella.

Quando riesce a tornare libero, Roberto viene assunto nello studio legale di Victoria, che è interpretata dalla moglie dell’attore, Rocio Munos Morales. In questo modo riuscirà a cimentarsi nella professione di avvocato e cercherà anche di scoprire tutta la verità su quello che tanti anni prima è accaduto alla moglie, per cui era stato ingiustamente condannato. La terza puntata della serie andrà in onda mercoledì 1 giugno, sempre in prima serata su Canale 5.

Le puntate sono tutte disponibili in replica streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity.

Anticipazioni seconda puntata di Giustizia per tutti

Mercoledì 25 maggio, in prima serata su Canale 5, andrà in onda la tanto attesa seconda puntata di questa serie. Secondo le anticipazioni, Roberto si troverà a fare i conti con una nuova sfida professionale, insieme a Victoria. Il neo avvocato deciderà di seguire il caso di Saverio, un uomo che è stato accusato dell’omicidio di suo fratello Cosimo. Il caso si rivelerà molto più complesso del previsto, soprattutto tenendo conto che Saverio ha perso la memoria e in realtà non si ricorda assolutamente nulla di quello che è accaduto durante la notte dell’omicidio di suo fratello. Il protagonista continua anche a mandare avanti le sue ricerche per scoprire la verità su quello che è accaduto alla moglie Beatrice e sull’identità del suo assassino. Si troverà di fronte a Tommaso Randelli, l’uomo con cui la donna si trovava la notte in cui è stata uccisa. Roberto viene anche contattato da una donna chiamata Maria Pilar, venezuelana, alla ricerca di aiuto per il marito Julio. Dovrà usare il suo talento investigativo per cercare di risolvere il caso e salvare la dignità delle persone innocenti. Il protagonista dovrà fare i conti con un altro problema. Julio verrà denunciato da Tommaso Randelli, con l’accusa di averlo aggredito nel suo bar.

Il cast della serie

Il cast della serie Giustizia per tutti è molto ricco. Raoul Bova interpreta il ruolo di Roberto Beltrami, la moglie Rocio Munoz Morales quello di Victoria Bonetto e Anna Favella quello di Daniela. Nelle tre puntate sono presenti anche: Rossella Brescia (Gabriella), Francesca Vetere (Giulia). Giulia Battistini (Chiara), Jacopo Crovella (Sebastiano), Giuseppe Antignati (l’avvocato Valori). Elia Moutamid (Fabio), Anna Ferruzzo (Anna Lorenzi). Roberto Zibetti (Tommaso Randelli), Giada Di Palma (Gloria). Silvia Lorenzo (Lucia), Beppe Rosso (l’avvocato Carlo Bonetto).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.