lascia-all

Denunciato un giovane a Spoleto

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 23 NOV – Si è presentato all’ospedale di Spoleto consegnando agli addetti della portineria un sacchetto – contenente anche cocaina – da far recapitare ad una persona che era lì ricoverata: un giovane del luogo, trentenne, è stato denunciato dai carabinieri perché identificato quale presunto responsabile del tentativo di cessione della sostanza stupefacente.

    Il personale sanitario prima di procedere alla consegna al destinatario aveva scoperto all’interno dell’involucro, oltre a capi d’abbigliamento, c’era una siringa e anche una bustina contenente sostanza non meglio identificata. Sono quindi stati informati i militari della locale stazione che hanno sequestrato il materiale e hanno identificato il presunto spacciatore. La sostanza è stata inviata al laboratorio del comando provinciale dei carabinieri di Perugia. Le analisi hanno confermato che si trattava di cocaina, con un elevato livello di purezza. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *