l’operazione-a-roma-non-basta,-maria-grazia-se-ne-va-a-27-anni

L’operazione a Roma non basta, Maria Grazia se ne va a 27 anni

La scomparsa di Maria Grazia Di Domenico, morta a 27 anni dopo un’operazione chirurgica a Roma, getta nello sconforto la comunità di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno.

maria grazia di domenico
Maria Grazia Di Domenico/Facebook

L’intera comunità di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, è scossa dal dolore per un lutto inatteso e sicuramente prematuro. Maria Grazia Di Domenico, infatti, se n’è andata ad appena 27 anni, dopo essere stata sottoposta, nei giorni scorsi, ad un’operazione chirurgica in una clinica romana. Studentessa universitaria, Maria Grazia amava gli animali, tanto da aver intrapreso ormai da tempo l’attività di volontaria presso l’Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente – Anpana – di Salerno.

La sua morte ha gettato nello sconforto la famiglia, attorno alla quale si è stretta tutta la popolazione di Cava de’ Tirreni: nel Duomo cittadino si sono svolti i funerali di Maria Grazia cui ha preso parte una grande folla di persone. In moltissimi, non avendo la possibilità di accedere alla funzione proprio per via delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, hanno atteso all’esterno del Duomo per dare l’ultimo saluto alle ventisettenne. La salma di Maria Grazia è stata trasportata n da Roma fino alla casa di famiglia nel Comune in provincia di Salerno.

In Paese tutti serbano un ricordo di Maria Grazia, descritta come una ragazza splendida e piena di vitalità. Nelle scorse settimane, quando le sue condizioni di salute si erano aggravate e avevano reso indispensabile l’operazione chirurgica, attorno a lei si erano stretti in molti, per cercare di darle coraggio in questa difficilissima battaglia. Un coraggio che non è stato sufficiente a salvarla.

La scomparsa di Maria Grazia tocca particolarmente da vicino le numerose realtà animaliste presenti nel nostro Paese, proprio come successo all’inizio di febbraio quando – a causa di un incidente avvenuto durante il trasporto di alcuni cuccioli di cane abbandonati – perse la vita l’attivista Elisabetta Barbieri.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *