luciana-littizzetto-non-ha-dichiarato-di-volersi-trasferire-in-africa-perche-gli-italiani-«fanno-schifo»

Luciana Littizzetto non ha dichiarato di volersi trasferire in Africa perché gli italiani «fanno schifo»

Il 3 ottobre 2022 la redazione di Facta ha ricevuto una segnalazione che chiedeva di verificare un post pubblicato il 30 settembre dalla pagina Facebook “Io sono del sud e sono fiero”, contenente una foto della comica Luciana Littizzetto e un testo in cui si legge: «Littizzetto: “vado in Africa, li sono amata da molta gente, qui in Italia fate schi…». 

L’autore del post ha inoltre aggiunto un commento che riporterebbe la presunta fonte dell’affermazione, ovvero un articolo pubblicato dal sito web CalabriaDaSogno e intitolato “Luciana Littizzetto sbotta: “Gli Italiani sono un popolo…”. All’interno dell’articolo non c’è traccia del virgolettato riportato nel post oggetto della segnalazione, ma si menziona un presunto video in cui, facendo riferimento alla «vicenda Open Arms», Littizzetto avrebbe dichiarato: «In questi giorni in cui tutti sono al mare, voi siete “in” mare. È molto diverso. Non è possibile. Non è più assolutamente tollerabile. Questo è un gesto vile, vigliacco, schifoso».

Alla data del 3 ottobre 2022, il post ha ottenuto quasi 62 mila interazioni e 937 condivisioni.

Si tratta di dichiarazioni erroneamente attribuite a Luciana Littizzetto, che veicolano una notizia falsa.

Innanzitutto, la frase riportata nel post oggetto della segnalazione non compare in alcun articolo pubblicato da testate giornalistiche, né sui canali social ufficiali di Littizzetto. Come anticipato, il virgolettato non è presente neanche nell’articolo pubblicato tra i commenti dall’autore del post.

Le frasi presenti nell’articolo si riferiscono invece a una dichiarazione realmente pronunciata da Littizzetto, ma risalente al 13 agosto 2019. In quella circostanza, la comica piemontese aveva registrato un filmato, poi pubblicato sulla pagina Facebook della scrittrice Michela Murgia, in cui si rivolgeva direttamente ai migranti a bordo della nave Open Arms, che dopo aver effettuato una serie di soccorsi nel Mediterraneo si era vista negare l’autorizzazione ad entrare in acque italiane. Littizzetto aveva lanciato il seguente messaggio: «In questi giorni che tutti sono al mare. Voi siete in mare, è molto diverso, lo siete da tanto tempo. Non è possibile, non è più assolutamente tollerabile. Questo è un gesto vile, vigliacco, schifoso, pavido. Voi siete coraggiosi. Sappiate che c’è un sacco di gente che con voi. Siamo tutti Open Arms. Vi aspetto, vi aspetto a terra».

Il post oggetto della segnalazione contiene dunque una falsa citazione, ma questa è solo l’ultima di una lunga serie di contenuti di disinformazione. La pagina Facebook “Io sono del sud e sono fiero”, infatti, nei giorni precedenti aveva pubblicato false citazioni attribuite allo scrittore Roberto Saviano, ai presentatori Fabio Fazio e Gerry Scotti e all’attore Roberto Benigni. Molte di queste citazioni riguardano personaggi famosi e la loro presunta volontà di trasferirsi fuori dall’Italia. Tutti i post di questo tipo sono accompagnati da articoli tratti dal sito web CalabriaDaSogno e decontestualizzati.

Nei giorni scorsi la redazione di Facta aveva verificato alcuni contenuti molto simili, che attribuivano falsamente allo scrittore Roberto Saviano, alla senatrice uscente Teresa Bellanova e al contante Damiano David la volontà di lasciare l’Italia in caso di vittoria del centrodestra alle elezioni politiche del 25 settembre.

.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter gratuita di Facta

Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro 
 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *