malika,-la-raccolta-fondi-usata-per-una-mercedes:-la-giustificazione-fa-acqua

Malika, la raccolta fondi usata per una Mercedes: la giustificazione fa acqua

La giovane di Castelfiorentino ha usato i soldi della raccolta fondi anche per comprare una Mercedes. La spiegazione di Malika fa discutere

Malika Chalhy
Malika Chalhy (Instagram)

Qualcuno ha storto il naso per le recenti uscite di Malika Chalhy. La sua storia, cacciata di casa dai genitori perchè lesbica, aveva nei mesi scorsi toccato il cuore di migliaia di persone, e la giovane era finita in diversi show, trasmissioni, a portare il suo messaggio contro la discriminazione. Una bella battaglia portata avanti dalla 22enne, che ha ricevuto inoltre una bella somma – tramite una raccolta fondi – per permetterle di ricominciare, cambiare vita e allontanarsi dalla famiglia.

Nelle scorse ore però, alcuni utenti del web sono insorti dopo averla vista alla guida di una mercedes nuova di zecca. La ragazza è comparsa infatti in una storia della sorella di Tommaso Zorzi, a bordo della vettura appena uscita dal concessionario. Ecco come ha spiegato il fatto al The Post, ai microfoni di Selvaggia Lucarelli.

Malika Chalhy in Mercedes: “Sono giovane, è uno sfizio”

Malika Chalhy al Maurizio Costanzo Show
Malika Chalhy (Screenshot Mediaset Play)

Inizialmente, a chi le aveva fatto notare questo “lusso”, la ragazza aveva risposto che la macchina sarebbe stata dei genitori della fidanzata. “Una bugia sotto pressione, mi scuso”, ha risposto a TPI Malika, la quale ha poi ammesso di aver acquistato la Mercedes per “sfizio”. La raccolta aveva portato nei mesi scorsi a una cifra complessiva di 140mila euro, che sarebbero dovuti servire alla giovane a rifarsi una vita.

Cosa che la 22enne ha fatto, potendosi trasferire a Milano, prendendo una casa, pagando la caparra e comprandosi i vestiti. “Non avevo più niente, ho lasciato tutto dai miei”, ha ammesso. “Potevo comprare un’utilitaria, ma non l’ho fatto, ho 22 anni e volevo togliermi uno sfizio. Ho trovato la Mercedes in offerta a 17mila euro”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *