Maltrattamenti in famiglia: i carabinieri arrestano il padre di una minorenne

maltrattamenti-in-famiglia:-i-carabinieri-arrestano-il-padre-di-una-minorenne

I carabinieri della compagnia di Sansepolcro hanno arrestato un uomo, padre di una minorenne, per maltrattamenti in famiglia. Il fermo è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì quando la ragazza aveva contattato impaurita il 112, riferendo di essere stata vittima di una violentissima aggressione. I militari sono arrivati subito nella casa della giovane: la ragazza era ancora in stato di choc per le percosse subite e dagli improperi incassati dal genitore. La lite sarebbe scaturita per futili motivi. I carabinieri hanno così contattato il 118 per una prima visita medica della giovane: al termine degli accertamenti, la ragazza è stata trasportata con urgenza al pronto soccorso, per ulteriori esami. Il padre avrebbe utilizzato un bastone per colpirla, percuotendola con calci e pugni in varie parti del corpo. In poco tempo i militari hanno raccolto per arrestare l’uomo, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Nei prossimi giorni la decisione del giudice sull’episodio.

Ultime notizie di Cronaca per Sansepolcro

Vaccinazione sui luoghi di lavori e nelle aree commerciali e artigianali: il camper in città

Droga nascosta in auto, dentro un porta occhiali: denunciato dai carabinieri