marciapiedi-e-sottopasso,-mezzo-milione-di-euro-di-lavori-pubblici-in-quattro-frazioni

Marciapiedi e sottopasso, mezzo milione di euro di lavori pubblici in quattro frazioni


Quasi mezzo milione di euro di lavori pubblici tra marciapiedi in tre frazioni e sottopasso a Santa Maria degli Angeli. Nello specifico, arriveranno centoventicinquemila euro per tre marciapiedi, dopo che la giunta comunale di Assisi ha approvato il progetto di riqualificazione dei marciapiedi a Petrignano, Rivotorto e Tordandrea grazie ai fondi stanziati dal Ministero dell’interno per interventi finalizzati alla manutenzione straordinaria delle aree pedonali e dell’arredo urbano. Sono invece 330.000 euro i fondi allocati per la delibera relativa alla riqualificazione della viabilità di via Patrono d’Italia e in particolare alla manutenzione straordinaria del vicino sottopasso ferroviario. Si tratta del secondo stralcio dell’intervento, il primo si era concluso con la sistemazione dei servizi idrici e delle fognature e quindi la ripavimentazione con i sanpietrini del tratto tra la Basilica di Santa Maria degli Angeli e piazza Garibaldi.

I lavori sul sottopasso avranno come detto un costo di 330 mila euro, ottenuti grazie a un finanziamento del ministero dell’interno tramite il Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza). “La scelta di rimettere a posto il sottopasso – da tempo al centro di segnalazioni anche per il deterioramento in alcuni punti di un’opera inaugurata appena 12 anni fa – rientra una una serie di interventi migliorativi sia per garantire la conservazione e il decoro del patrimonio demaniale sia per tutelare la viabilità in termini di sicurezza dei cittadini e dei turisti. Tornando ai marciapiedi, a Petrignano l’intervento interesserà Piazza del Castello dove verrà risistemata tutta la pavimentazione che attualmente si trova in condizioni critiche. A Rivotorto si rifarà il tratto di marciapiedi, in entrambi i lati, che va dalla chiesa all’area veder di via Sacro Tugurio. Per concludere a Tordandrea saranno rimessi a nuovo i sanpietrini disconnessi in Piazza dei Caduti. Il cantiere dei lavori sarà allestito entro il mese di luglio. “Si tratta di un altro intervento – ha detto il vice sindaco Valter Stoppini che ha, tra l’altro, la delega alla viabilità e alle manutenzioni – che conferma l’attività di questa amministrazione indirizzata ad aver cura del nostro territorio, a raccogliere le istanze della comunità e operare concretamente. I lavori nelle tre frazioni sono importanti e tutti finalizzati a migliorare il patrimonio demaniale e garantire il decoro dei nostri luoghi sia per la sicurezza dei cittadini e sia per rendere più accogliente possibile le nostre frazioni che sono, come tutto il territorio di Assisi, a vocazione altamente turistica”.

L’articolo Marciapiedi e sottopasso, mezzo milione di euro di lavori pubblici in quattro frazioni proviene da Assisi News.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.